Giovedì 23 Maggio 2024

Acerra, muore a 49 anni due giorni dopo operazione di chirurgia plastica

Vano l'intervento di emergenza la notte scorsa a Villa dei Fiori. Dopo l'esposto del marito la salma di Giuseppina Grande è stata trasferita al policlinico di Napoli per l'autopsia

Ospedale Villa dei fiori ad Acerra

Ospedale Villa dei fiori ad Acerra

Acerra, 1 febbraio 2023 - Una donna di 49 anni è morta nella clinica Villa dei Fiori di Acerra, nella Città metropolitana di Napoli, dove era stata sottoposta, due giorni fa, ad un intervento di chirurgia plastica. Secondo quanto si è appreso, la salma della donna, Giuseppina Grande, che era residente ad Arzano, è stata posta sotto sequestro, così come le cartelle cliniche, e portata al Policlinico di Napoli in attesa di esame autoptico, su disposizione dell'autorità giudiziaria. Le forze dell'ordine sono intervenute in seguito ad un esposto da parte del marito che chiede di far luce sul decesso della 49enne. La donna era stata sottoposta ad un intervento di addomino plastica lunedì scorso, e doveva essere dimessa oggi dal nosocomio acerrano. Ma stanotte la 49enne si è sentita male, ed è stata portata d'urgenza in sala operatoria dove i medici hanno cercato inutilmente di salvarla. Angela Brandi morta soffocata nel proprio sangue. Autopsia: è shock emorragico polmonare Muore durante la tac dopo 8 ore di attesa in codice rosso all'ospedale Ruggi di Salerno Napoli, bimba di tre anni con il mal di pancia muore in ospedale: aperta una inchiesta