Giovedì 18 Luglio 2024

Previsioni meteo: tornano pioggia e grandine. Ombre sul weekend

Picco del caldo, poi l’anticiclone africano lascerà spazio a un flusso instabile al Centro Nord. La mappa di 3bmeteo

Roma, 11 settembre 2023 – Nelle prossime ore primi segnali di cedimento dell’anticiclone africano che domina sull’Italia ormai da diversi giorni. Un flusso instabile nord Atlantico – spiegano gli esperti di previsioni meteo – porterà infatti pioggia, temporali e grandine sul Centro Nord dell'Italia, nel mirino dei rovesci probabilmente anche nel weekend. 

Ancora sopra i 30 gradi

Antonio Sanò, fondatore del sito ilMeteo.it, spiega che il picco delle temperature si raggiungerà domani quando, di giorno, al Centro Nord si potranno toccare i 33-34 gradi in pianura e fino a 36 gradi sulle zone interne del Centro e delle Isole Maggiori. In questo contesto il sole sarà prevalente su tutte le regioni.

I primi guasti del tempo

Poi, da mercoledì 13 settembre, i primi temporali inizieranno a interessare l'arco alpino e una nuvolosità più presente coprirà il cielo del Centro Nord. Giovedì sarà sempre l'arco alpino ad essere bersaglio di temporali a carattere sparso che, verso sera, colpiranno anche la Pianura Padana e le città di Milano, Torino, Bergamo, Brescia.

Meteo, pioggia, temporali (Istockphoto)
Meteo, pioggia, temporali (Istockphoto)

Il secondo colpo all’anticiclone

Venerdì 15 sarà caratterizzato da un ulteriore cedimento dell'anticiclone. Temporali e grandine interesseranno sempre l'arco alpino e, in forma irregolare e isolata, la Pianura Padana e le regioni centrali, specie su rilievi e zone vicine. Sul resto d'Italia il tempo non subirà grossi cambiamenti. Le temperature cominceranno gradualmente a diminuire sotto l'incalzare di aria più fresca oceanica.

Il tempo del fine settimana

Il weekend? 3bmeteo dice che “la situazione potrebbe complicarsi ulteriormente al Nord Ovest e sull'alto Tirreno, per l'approfondimento di un vortice sulle coste iberiche, con un nuovo carico di rovesci e temporali localmente anche forti sabato”. Ma ci sono ancora parecchi giorni davanti, meglio tenersi aggiornati sulla tendenza.

La mappa di 3bmeteo