Le previsioni meteo di venerdì 5 giugno, confermano che l'Italia è entrata in una fase di instabilità destinata a durare quanto meno fino al weekend. La colpa è di un intenso vortice di bassa pressione di origine nord atlantica, che sta investendo la Penisola portando con sé pioggia, grandine, vento e temporali.

false

Gli esperti de iLMeteo.it avvertono che già dalla mattinata di venerdì il tempo risulterà fortemente compromesso a Nord Est, sulle aree tirreniche e su quasi tutto il Sud peninsulare. Ovunque ci sarà il rischio di intensi temporali, ma è soprattutto su Lazio, Campania, Calabria e Basilicata, che i fenomeni potrebbero assumere il carattere di nubifragi, come a Napoli e Roma. Viceversa si noteranno segnali di miglioramento sulle regioni di Nord Ovest, mentre sull'Adriatico centrale e in Sardegna prevarrà il sole.

Eclissi di luna 5 giugno, a che ora vedere la Luna della fragola



Gli esperti di 3BMeteo anticipano poi che anche il weekend sarà "molto instabile" e "a tratti perturbato", ma con dei distinguo. Nello specifico sulle regioni centro meridionali della Penisola si preannuncia un aumento della pressione che lascerà di nuovo spazio al sole, mentre il Nord resterà ancora molto vulnerabile.

Bologna, allagamenti e frane nella notte. Fulmine su un condominio, danni ingenti

Garfagnana, pioggia e danni. Barga: cade parte del muro delle carceri del Duomo

Le previsioni meteo nel dettaglio di venerdì 5 giugno

Nord Ovest
Possibili rovesci residui sulla Liguria orientale nelle prime ore della giornata; per il resto tempo soleggiato o non troppo nuvoloso. Temperature in lieve ripresa, con 25° a Milano e Torino.

Nord Est
Cielo a tratti molto nuvoloso, con temporali tra Lombardia,Triveneto e Romagna specie nel pomeriggio. Più asciutto altrove: previsti 22° a Venezia e 26° a Bologna.

Centro
Avvio instabile con forti temporali su tutte le regioni tirreniche e l'Umbria. Fenomeni in attenuazione nel pomeriggio, salvo residui rovesci su Appennini e alta Toscana. Prevalenza di sole su Adriatico e Sardegna. Attesi 23° a Firenze e Roma.

Sud e Isole
Diffuso maltempo su tutti i settori meridionali, con temporali già dal mattino e rischio nubifragi soprattutto in Campania, Basilicata e Calabria. Termometri in leggero calo: 20° a Napoli e 23° Palermo.