Le previsioni meteo di domani, venerdì 9 aprile, annunciano una giornata prevalentemente soleggiata, ma comunque con temperature non troppo calde, nonostante i termometri in leggera risalita. La fase stabile e asciutta sembra avere le ore contate, per via di una perturbazione atlantica che interesserà il Centro-Nord nel weekend.

Procedendo con ordine, gli esperti di 3BMeteo comunicano che venerdì l'anticiclone regalerà ampi spazi di sereno sull'Italia. Tuttavia, dopo una mattinata a tutto sole, con il passare delle ore si inizieranno a osservare "gli effetti delle prime infiltrazioni di aria umida dai quadranti occidentali" – si legge sul sito – che porteranno un graduale aumento della nuvolosità su parte del Nord, versante tirrenico e Sardegna (dettagli in fondo all'articolo). Rispetto al freddo pungente di inizio settimana, le temperature faranno un piccolo salto in avanti (ma attenzione ancora alle gelate notturne), anche se nel complesso il clima si manterrà abbastanza frizzante. A tale proposito, iLMeteo.it segnala che nelle regioni centro-settentrionali i valori termici si assesteranno solitamente intorno ai 14-15 gradi, salvo qualche rara eccezione (fino a 18 gradi a Bologna e Firenze).

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

A partire da sabato 10 aprile l'alta pressione mostrerà segni di cedimento sotto la spinta di un "flusso instabile in discesa dal Nord Atlantico", scrive il team de iLMeteo.it. Nella prima metà del weekend questo si tradurrà in rovesci di intensità crescente su Piemonte, Lombardia, Liguria e Toscana, con la possibilità di locali nubifragi. Atteso anche il ritorno della neve sulle Alpi occidentali sopra i 1200-1300 metri di quota. Domenica 11 aprile il maltempo si estenderà un po' su tutto il Centro-Nord, con precipitazioni anche forti e temperature sotto la media climatica del periodo. Il tempo sarà invece più soleggiato al Sud, dove i venti caldi di scirocco porteranno tra l'altro un piacevole tepore.

Il tempo nel dettaglio di venerdì 9 aprile

Nord Ovest
Nuvolosità in progressivo aumento, con basso rischio di pioggia. Maggiori addensamenti su Liguria e in prossimità dei rilievi. Temperature massime: 13° a Genova, 14° a Milano e Torino.

Nord Est
Nubi sparse su tutte le regioni, alternate a belle schiarite. Cielo via via più nuvoloso al pomeriggio sul Friuli-Venezia Giulia, in un contesto asciutto. Temperature massime: 17° a Bolzano, 18° a Bologna, 14° a Venezia.

Centro
Avvio molto soleggiato ovunque, poi dal pomeriggio nubi in crescita su Toscana e Sardegna (qui coperto alla sera), senza conseguenze piovose. Temperature massime: 15° a Cagliari, 18° a Firenze, 16° a Roma.

Sud e Isole
Generali condizioni di bel tempo su tutto il meridione, salvo qualche nuvola in più sui settori occidentali della Sicilia. Temperature massime: 16° a Napoli e Palermo, 15° a Bari.