Previsioni meteo, la tendenza per il 2 giugno (3bmeteo)
Previsioni meteo, la tendenza per il 2 giugno (3bmeteo)

Roma, 25 maggio 2020 - Generale bel tempo e clima mite: i prossimi giorni saranno caratterizzati dalla parziale presenza dell'alta pressione delle Azzorre. Ma le previsioni meteo degli esperti segnalano che il campo anticiclonico di origine oceanica non riuscirà ad imporsi totalmente sul nostro Paese, poiché verrà frenato da una circolazione fresca e instabile che dall'Europa orientale si muoverà verso il Mediterraneo. Insomma, la primavera farà il suo gioco. IlMeteo.it comunica comunque che fino al pomeriggio di giovedì 28 maggio il tempo sarà in gran parte stabile, soleggiato e con poche nubi nel cielo. Da segnalare soltanto una lieve instabilità mercolì 27 maggio, segnatamente sulla Calabria. Le temperature registreranno valori gradevoli grazie alle correnti settentrionali che affluiranno per tutta la settimana. Il vento soffierà via via più forte sul medio e basso Adriatico con raffiche fino a 50-60 km/h sulla Puglia.

Il tempo cambia a metà settimana

Poi il blitz temporalesco. Da giovedì sera l'atmosfera si farà via via più instabile. L'alta pressione sarà costretta a retrocedere per l'arrivo di un nucleo più freddo di origine russa. Nella giornata di venerdì 29 maggio temporali molto forti e grandinate colpiranno la Romagna e tutte le regioni adriatiche centrali per poi dirigersi verso il resto del Centro e del Sud. Le temperature cominceranno a diminuire fino a raggiungere valori addirittura sotto la media del periodo. 

Spostamenti tra regioni appesi all'indice ballerino. Rischia solo la Lombardia

Il Ponte del 2 giugno

La situazione potrebbe restare compromessa anche per il Ponte del 2 giugno. Al momento infatti 3bmeteo prevede tempo variabile e possibilità di acquazzoni e temporali sui rilievi, ma anche in pianura, soprattutto al Centro Nord. Le prime indicazioni per il prossimo lunedì (1 giugno) e per la Festa della Repubblica sono del meteorologo Edoardo Ferrara, che spiega: "Ad oggi si profilano condizioni meteo piuttosto movimentate per il Ponte del 2 giugno, a causa dello sbilanciamento dell'alta pressione sul Nord Europa, che lascerà scoperta l'Italia a infiltrazioni di aria più fresca e instabile dai Balcani. Secondo le ultime analisi modellistiche ci attendiamo un tempo variabile soprattutto al Centro Nord, dove si riscontrerebbe anche un calo delle temperature, con rovesci più probabili tra le ore pomeridiane e serali". Ad ogni modo, rileva il meteorologo di 3bmeteo.com, "questo non significa pioggia ovunque e per tutto il giorno, anzi non dovrebbero mancare delle parentesi soleggiate, specie sui settori costieri". 

Frecce Tricolori, il programma città per città

La mappa di 3bmeteo

Autocertificazione 18 maggio, il nuovo modello: ecco il Pdf