Venerdì 14 Giugno 2024
CONTENTS
Magazine

Visual weight, il trucco perfetto in base al peso visivo

La teoria che aiuta a scegliere il make-up ideale a seconda di come si combinano tra loro gli elementi del volto

Visual weight

Visual weight

Capire come truccare al meglio il proprio viso può non essere così immediato per chi non è un make-up artist esperto e qualificato. Però c’è una teoria che sta spopolando su TikTok che si chiama visual weight, peso visivo, e promette di semplificare il compito. Il concetto del peso visivo aiuta a determinare il trucco ideale per esaltare le caratteristiche uniche di ogni faccia.  

Alto o basso

La teoria del visual weight prende in considerazione la combinazione di elementi visibili sul volto, come l’altezza della fronte, la distanza tra gli occhi, la linea della mandibola e la dimensione del naso. La combinazione di questi tratti determina se l'impatto visivo di un viso è alto o basso. Un peso visivo alto è quello proprio di volti con tratti definiti e marcati come una mascella pronunciata, una fronte alta, occhi di forma particolare e labbra carnose. Esempi potrebbero essere i visi di Julia Roberts, Rihanna e Angelina Jolie. Un basso peso visivo è invece tipico di volti con lineamenti più delicati, armoniosi e meno sporgenti, come quelli rotondi o ovali con tratti più delicati, come quelli caratteristici di Jennifer Lawrence, Hailey Bieber ed Emma Stone.  

Il calcolo

Per capire a quale categoria di peso visivo si appartenga si può utilizzare uno dei metodi virali su TikTok. Ci si scatta due selfie in bianco e nero e si modifica il contrasto usando l'opzione mono. Se le linee del volto appaiono più definite a basso contrasto, si appartiene al gruppo di chi ha un alto peso visivo. Se invece le linee si enfatizzano con l’aumento del contrasto, allora questo è il caso di chi ha un basso peso visivo.

Un altro sistema potrebbe essere quello per cui si utilizza il filtro Bold Glamour di TikTok, che accentua i tratti del viso e simula un trucco. Se il risultato è naturale e si adatta bene al proprio volto, probabilmente si ha un alto visual weight. In caso contrario, si rientra tra coloro che hanno un basso visual weight.  

Trucco per volto con alto peso visivo

Se si ha un viso con alto peso visivo, bisogna partire dal presupposto che si hanno tratti caratteristici da esaltare o, se piuttosto marcati, da bilanciare con il trucco. Se si hanno occhi grandi e particolari, conviene puntare su trucchi drammatici come lo smokey eye per intensificare ulteriormente lo sguardo. Gli eyeliner grafici possono accentuare la forma degli occhi, completando il look con una pulita e ordinata definizione delle sopracciglia, con matite, mascara o polveri ad hoc. Per le labbra si può sperimentare l'overlining, scegliendo rossetti in tonalità intense come rosso, prugna o vinaccia. Il contouring con fondotinta e terra va usato con parsimonia, poiché potrebbe appesantire i lineamenti già accentuati.  

Trucco per volto con basso peso visivo

Per un viso con basso peso visivo, l’obiettivo è invece mantenere l’equilibrio e la delicatezza dell’immagine. Per gli occhi è meglio preferire toni neutri e rosati con un leggero shimmer per un look naturale e luminoso. Un prodotto make-up fondamentale, in questo caso, è il blush che serve ad aggiungere calore e definire i volumi del viso. Meglio comunque orientarsi su tonalità morbide che sollevino otticamente gli zigomi. Per dare alle labbra un effetto fresco e soft, si possono usare gloss e rossetti nei toni nude, del rosa e del malva. Le sopracciglia vanno mantenute abbastanza naturali, pettinandole leggermente all’insù e fissandole con un po’ di gel.  

Consigli

Che si abbia un viso ad alto o basso peso visivo, l’importante è valorizzare la propria unicità, cercando di evitare alcuni passi falsi. Il trucco andrebbe sempre adattato ai propri tratti specifici e dunque personalizzato, non usando un approccio standard e prefissato. Non si deve mai eccedere né in un senso né in un altro: chi ha un viso high weight non deve caricare contouring e altre applicazioni di make-up, chi ne ha uno low weight deve invece marcare a sufficienza alcuni tratti per enfatizzarli, affinché il viso non risulti piatto e statico.