Sabato 18 Maggio 2024

Unghie balletcore, la nail art ispirata alla danza classica della Primavera Estate 2024

La tendenza beauty dai colori tenui e con dettagli romantici piace a Jennifer Lopez e Selena Gomez

Unghie balletcore - Crediti iStock Photo

Unghie balletcore - Crediti iStock Photo

I fiocchi stretti, le scarpette a punta, i capi e gli accessori in tulle. La danza classica e tutto quello che le ruota attorno è stata da sempre una grande fonte di ispirazione per la moda e lo stile, grazie alla bellezza e alla grazia associate a questa forma d' arte. E a quei modelli guarda pure il beauty, in particolare la nail art della primavera ed estate 2024. La tendenza di cui stiamo parlando e che spopola su TikTok su chiama balletcore. Fa un po’ da contraltare a un altro trend del momento, il tenniscore, dedicato allo sport di Jannik Sinner. In ogni modo, si tratta di contesti accomunati da rigore, disciplina, eleganza. Jennifer Lopez e Selena Gomez sono state tra le prime celebrities a sfoggiare le ballerina nails, come vengono anche chiamate all’estero. Caratteristiche

Caratteristiche

Uno dei colori più usati per la nail art balletcore è il rosa, spaziando dalle nuance più chiare (cipria, baby) a quelle più scure (che virano verso il corallo e il fucsia), oltre al bianco e alle sue declinazioni, ma anche al crema, allo champagne, al beige. Sono adoperati molto anche i colori pastello, delicati e tenui, come il lilla e il celeste. Il principio di base è scegliere tutto ciò che è delicato, arioso, raffinato e personalizzarlo con motivi bon ton, cuori, tutù, fiocchi, fiorellini.

Allo stesso tempo ci sono anche versioni più dark del balletcore che si richiamano al film ‘Il Cigno Nero’ con Natalie Portman, per le amanti del romantico gotico. La forma delle unghie è leggermente allungata e arrotondata, anche in base alle decorazioni che si vogliono disegnare o applicare come nel caso dei micro-adesivi che si utilizzano nella nail art kawaii di origine asiatica.

Consigli

Se si vuole mantenere una via di mezzo, si può optare per una french manicure rivisitata, arricchita da particolari delicati che evocano il mondo della danza. È importante che le unghie dipinte e decorate all’insegna del balletcore siano brillanti e durino a lungo: può essere utile completare il tutto con un toap coat trasparente. Si può pensare anche all’aggiunta di stelline dorate o argentate e a una cascata di glitter.

Bisogna aspettare che i prodotti applicati sull’unghia siano completamente asciutti. In generale occorre grande precisione: attenzione alle sbavature. Meglio evitare nuance troppo accese e fluo. Potrebbe essere eccessiva una nail art troppo carica di colori diversi e particolari. Allo stesso modo sarebbe bene mantenere una certa coerenza tematica, evitando di abbinare alla manicure balletcore motivi astratti o geometrici che non hanno a che vedere con la tendenza. Se si vuole ampliare il raggio d’azione per diversificare un po’, ambiti affini sono quelli che si ispirano al mondo delle fiabe e a quello della magia, protagonisti, del resto, di tanti balletti celebri.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro