Troppi ritardi, Madonna portata in tribunale

Madonna è stata portata in tribunale da una coppia di spettatori per aver cominciato in grave ritardo tre concerti del...

Troppi ritardi,. Madonna portata in tribunale
Troppi ritardi,. Madonna portata in tribunale

Madonna è stata portata in tribunale da una coppia di spettatori per aver cominciato in grave ritardo tre concerti del suo tour Celebration a Brooklyn. L’azione legale contro la popstar afferma che tutte e tre le performance del dicembre scorso, anziché cominciare alle 20,30 come programmato, hanno preso il via con due ore di ritardo. La maggior parte degli spettatori, si legge nella causa, "se ne sono andati dopo l’una di notte, con gravi disagi sul fronte della logistica". Nell’azione legale sono coinvolti Madonna, i promoter Live Nation Worldwide e Live Nation M Tours e il Barclay Center. Non è la prima volta che Madonna si deve difendere in tribunale per aver cominciato un concerto in ritardo. Nel 2019 la cantante era stata denunciata per aver iniziato uno show della tournee Madame X a Miami oltre due ore l’orario promesso.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro