Venerdì 12 Aprile 2024

Chi è il comico Toni Bonji: da Zelig alla Gialappa’s

La carriera del cabarettista e attore: i suoi personaggi e il demotivatore che l’ha portato al successo

Il comico Toni Bonji

Il comico Toni Bonji

Gialappa’s Show’ è un programma in onda su Tv8 e che ha debuttato nel maggio 2023. Alla conduzione, ovviamente la Gialappa’s band, insieme al Mago Forest, a sua volta affiancato da una conduttrice diversa, in ogni puntata. L’occasione è stata perfetta per rivivere i fasti e i successi dei celebri show di Italia 1 che hanno attirato milioni di spettatori a partire dagli anni ‘90 con le varie derivazioni di “Mai dire…”. Il ritorno dello show ha visto anche il comeback della saga di “Sensualità a corte”, insieme ad un nutrito cast di comici e imitazioni che hanno trasformato “Gialappa’s show” in una vero e proprio cult, in pochi mesi di programmazione. In attesa del ritorno con la terza edizione, prevista a partire da mercoledì 10 aprile 2024, sono molti i comici che rivedremo e che fanno (o hanno fatto) parte di questo show. Tra loro non possiamo non citare anche Toni Bonji.  

Chi è Toni Bonji, il demotivatore del “Gialappa’s Show”

Toni Bonji è nato a Lecce nel 1977. Su Instagram conta più di 180.000 followers. Cabarettista e attore comico, ha iniziato (come il celebre collega Fiorello) come animatore nei villaggi turistici. Una gavetta importante che poi gli ha permesso di fare i primi passi nel mondo del piccolo schermo. Nel 2009 i più attenti lo ricorderanno nel cast di “Zelig Off” mentre due anni dopo è passato sul canale Comedy Central insieme al cast di “Central Station”.Nell’aprile 2015 appare nella quarta puntata di “Italia’s Got Talent” (trasmesso prima su Sky e poi in onda anche su Tv8) presentandosi come comico e finto artista di ombre cinesi. La finale del talent show, condotto da Vanessa Incontrada e con Claudio Bisio, Nina Zilli, Luciana Littizzetto e Frank Matano come giudici, lo ha visto arrivare in finale con altri 11 concorrenti. A trionfare in quell’edizione il manipolatore dinamico Simone Al Ani. Viene successivamente scelto come volto comico per il programma “Quelli che il calcio”, in onda su Rai 2. Nel programma “Gialappa’s Show”, invece, Tony Bonji è noto per essere il demotivatore con frasi che, appositamente, smontano ogni possibile lieto fine, partendo da apparenti “motivazioni” di fiducia in se stessi. Un esempio? “Se tutti ti dicono che sei un incapace, un buono a nulla, che non farai mai strada? Tu credici, credici bello mio, credici”. O ancora “Se vuoi ottenere risultati diversi, devi fare cose diverse, cambiare le tue abitudini, fai cosa che non hai mai fatto prima… Mangiare un pellicano!”. Sempre nel programma in onda su Tv8 (nel 2024 al mercoledì e non più al lunedì sera), Toni Bonji aveva anche fatto una versione “noir” e comica di “Chi l’ha visto”, partendo proprio dal titolo che è diventato “Chi l’ha morto?” per raccontare storie grottesche con finali negativi spacciati con un lieto fine inesistente. Sul suo canale YouTube, ad oggi, Tony Bonji ha oltre 24.300 iscritti dove sono presenti alcune delle clip più divertenti della sua carriera, incluse, ovviamente, le partecipazioni televisive più note dalla saga di “Fritness” alla parodia dei confessioni dal “Grande Fratello”. Su TikTok, invece, sono oltre 54,000 i followers che seguono il suo profilo con le divertenti clip.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro