‘The Crown 6’, l’amore di William e Kate tra fiction e realtà

La serie di Netflix sulla royal family inglese, cominciata nel 2016, è giunta al termine

William e Kate - Crediti Ansa Foto

William e Kate - Crediti Ansa Foto

Con gli ultimi episodi della sesta stagione, rilasciati da Netflix poco prima di Natale 2023, si è conclusa ‘The Crown’, la fortunata serie ideata da Peter Morgan e dedicata ai Windsor, in particolare allo storico regno della regina Elisabetta II, della durata record di settant’anni. Dal suo debutto sugli schermi, nel 2016, fino ai giorni nostri, ‘The Crown’ è stata spesso al centro di critiche e polemiche, anche per via di alcune ricostruzioni ritenute poco attendibili e molto romanzate. I produttori e gli sceneggiatori hanno ribadito in più occasioni che si tratta infatti di una fiction e non di un documentario storico. A finire nel mirino dei detrattori, per quel che riguarda l’ultima parte, è stata anche la storia tra il principe William e Kate Middleton, oggi principe e principessa di Galles, futuri re e regina d’Inghilterra, marito e moglie dal 2011 e genitori di George, Charlotte e Louis.

L’incontro con Lady Diana

Nella sesta stagione di ‘The Crown’ si immagina un ipotetico primo incontro tra William (Rufus Kampa) e Kate (Ella Bright), adolescenti, a Londra. Nella serie si vede William intento ad aiutare la madre, Lady Diana, durante una raccolta fondi a supporto dei senzatetto. Kate e sua madre, Carole Middleton (Eve Best), sono in giro a fare compere. Kate, sollecitata dalla madre, dà il suo contributo all’iniziativa a scopo benefico. Diana le chiede il nome e invita il figlio a ringraziarla. In realtà, basandosi sui fatti realmente accaduti, pare che la Spencer non abbia mai visto la Middleton, futura sposa del primogenito suo e di Carlo. Non risulterebbe alcun coinvolgimento di Lady D nell’evento di beneficenza che viene mostrato in ‘The Crown’. La scena sarebbe, pertanto, una libera invenzione di Peter Morgan e di un altro scrittore della serie, Jonathan Wilson. Per la maggior parte dei biografi della famiglia reale Kate e William si sono conosciuti solo all’università.

La sfilata sexy

A proposito degli anni universitari del principe e della principessa di Galles, nella nona puntata di ‘The Crown 6’ Kate (questa volta impersonata da Meg Bellamy) partecipa a una sfilata di moda di beneficenza alla St. Andrews University, ateneo realmente frequentato dal rampollo Windsor e dalla Middleton. La si vede mentre sfila in passerella, mentre indossa un abito nero trasparente, un reggiseno senza spalline e un paio di biancheria intima scura. William (la cui parte viene interpretata, negli ultimi episodi di ‘The Crown’, da Ed McVey) resta molto colpito. Dopo lo spettacolo, i due, che fino a quel momento erano amici, si scambiano il loro primo bacio romantico. Secondo alcuni giornali tra cui ‘Harper's Bazaar Australia’ , la sfilata avrebbe davvero avuto luogo e William sarebbe rimasto folgorato dalla bellezza della Middleton. Il principe, poi, si sarebbe confidato con un amico al quale avrebbe detto: “Wow, Kate è sexy”. Nel 2011, l’anno del royal wedding tra i due dopo quasi otto anni di fidanzamento, l'abito che l’attuale principessa indossava all’epoca, disegnato dalla compagna di studi Charlotte Todd, è stato venduto all'asta per 125 mila dollari.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro