Morto David Gail, lo Stuart Carson che in Beverly Hills 90210 era fidanzato con Brenda

Aveva 58 anni, molto popolare negli Usa per la partecipazione a numerose soap opere. Il messaggio della sorella

David Gail (a destra in Beverly Hills 90210)
David Gail (a destra in Beverly Hills 90210)

Roma, 22 gennaio 2024 – È morto a 58 anni David Gail, noto in Italia per essere stato lo Stuart Carson in ‘Beverly HIlls 90210’, ma attore estremamente popolare negli Stati Uniti per la partecipazione a numerose soap opera. Ha anche interpretato il dottor Joe Scanlon in “Port Charles” e Dean Collins in “Savannah”. La sua morte è stata annunciata in un podcast dedicato al mondo di Beverly Hills 90210.

Nato in Florida il 27 febbraio 1965, negli anni ‘90 interpretò il personaggio di Stuart Carson, che nella quarta stagione divenne il fidanzato della popolarissima Brenda Walsh, interpretata da Shannen Doherty. La trama racconta che la sorella di Brendon conosce Stuart a un appuntamento al buio e se ne innamora. I due stanno assieme finché Stuart non chiede a Brenda di sposarlo ma arriva Dylan a rompere l’idillio rivelando a Brenda che Stuart è uno spacciatore. E sarà il fratello gemello a far saltare il matrimonio organizzato a Las Vegas. 

Il messaggio della sorella

La sorella di Gail, Katie Colmenares, lo ha ricordato con un messaggio su Instagram accanto a una foto di loro due abbracciati. "Non c’è stato un giorno nella mia vita in cui tu non eri con me al mio fianco, sempre la mia spalla, sempre il mio migliore amico pronto ad affrontare tutto e chiunque con me. Gli orsi da oggi non saranno più gli stessi ma ti terrò stretto nel mio cuore mio tu stupendo amorevole fantastico essere umano. Mi manchi ogni secondo di ogni giorno per sempre", ha scritto la sorella. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro