Giovedì 18 Aprile 2024

Pechino Express 2024: quando inizia, le tappe e quali sono le coppie

Nell’undicesima edizione del reality show di viaggi ci sono alcune novità interessanti per pubblico e concorrenti

Il cast di Pechino Express 2024: quali sono le coppie di concorrenti

Il cast di Pechino Express 2024: quali sono le coppie di concorrenti

Chi succederà alla coppia degli Italoamericani composta da Joe Bastianich e Andrea Belfiore nell'albo d'oro di Pechino Express? La nuova edizione, la terza su Sky e l'undicesima in generale, del reality show di viaggi sta per cominciare. "E' un mix fra reality show e scoperta continua dei territori" ha spiegato Antonella D'Errico di Sky. “Tutti lavorano per far sì che il programma racconti ai telespettatori i territori che percorriamo” ha aggiunto il conduttore Costantino Della Gherardesca.

Quando inizia

Pechino Express 2024 comincia giovedì 7 marzo su Sky e in streaming su Now. La finale si svolgerà giovedì 9 maggio.

I conduttori

Pechino Express 2024 sarà condotto dal capitano di mille battaglie Costantino Della Gherardesca, ormai punto fermo del reality show di viaggi targato Sky, e dall'inviato speciale Gianluca Colucci ovvero Fru, comico dei The Jackal e già partecipante del programma in coppia con Aurora Leone e terzo classificato con gli Sciacalli. Proprio la presenza di Fru alla conduzione rappresenta una delle principali novità di questa edizione del programma.

Le tappe

Quest'anno Pechino Express scandaglierà i territori di Vietnam, Laos e Sri Lanka. Il filo conduttore è la rotta del Dragone. Un percorso nuovo, soprattutto per quanto riguarda lo Sri Lanka dove i concorrenti faranno un safari. Questo Paese ha un percorso ferroviario fra i più belli e importanti del mondo

Le coppie di concorrenti

Le otto coppie di concorrenti di Pechino Express 2024 sono:

I Caressa - Fabio Caressa e la figlia Eleonora (Eleonora Caressa: “Papà all’inizio voleva mollare, poi però mi ha stupito molto”)

I pasticceri - Damiano Carrara e il fratello Massimiliano (“Pechino Express ci ha riportato indietro nel tempo, nessuno ci ha mai regalato niente nella vita e ci siamo dovuti conquistare tutto. E’ stata l’esperienza più bella della mia vita. Io e mio fratello siamo stati ospitati e abbiamo fatto il possibile per ripagare chi ci ha dato ospitalità” ha spiegato Damiano Carrara)

I Frat'm - Artem e Antonio Orefice da Mare Fuori (“Torni a casa più consapevole di quello che già possiedi, noi diamo per scontato qualcosa che magari altri non hanno. Avere a che fare con persone di un altro mondo ci rende migliori” ha sottolineato Artem. “Io non avevo mai fatto un viaggio così lungo. E’ stato tanta roba, ma le missioni le ho odiate tutte. Dalla prima all’ultima” ha aggiunto Antonio Orefice)

I romagnoli - Paolo Cevoli ed Elisabetta Garuffi (“Noi abbiamo fatto un turismo inaspettato, un turismo umano – ha spiegato Paolo Cevoli -. Siamo andati alla scoperta del cuore di queste persone. La Romagna è forte non solo per il mare, che fa invidia al Gange, ma anche perché il nostro è un turismo umano. Io lì ho riscoperto questo”. “Sono rimasta colpita da Paolo, dal suo amore verso le persone, dal suo interesse sincero per gli altri” ha proseguito Elisabetta Garuffi).

I brillanti - Nancy Brilli e Pierluigi Iorio (“Ci siamo trovati in un mondo che poteva essere il nostro nel nostro Dopoguerra, è stato come rivivere i racconti dei genitori e dei nonni che raccontavano la grande povertà in cui l’Italia ha vissuto” ha raccontato Pierluigi Iorio. “Non pensavo che sarebbe stato così sfidante per me stessa, ma mi sono divertita come una pazza” ha affermato Nancy Brilli)

I giganti - Kristian Ghedina e Francesca Piccinini (“Fisicamente eravamo perfetti, per il resto abbiamo fatto un po’ di fatica ma ci siamo ripreso con la nostra forza interiore” ha raccontato Francesca Piccinini. “Bello stare tutto il tempo senza telefonini, orologio e nessuno che ti stressa” ha aggiunto Kristian Ghedina)

Le amiche - Maddalena Corvaglia e Barbara Petrillo (“L’unica certezza è che saremmo rimaste amiche – ha dichiarato Maddalena Corvaglia -. Quelli che in questo programma sembrano aguzzini, poi ti accorgi che sono i nostri angeli. Senza la tecnologia vieni portato a un punto di rottura in cui ti accorgi che torni a delle skills che prima avevi e di cui poi non hai più avuto bisogno”. “Ti riscopri migliore di quello che pensavi” ha sottolineato Barbara Petrillo)

Italia-Argentina - Estefania Bernal e Antonella Fiordelisi (“Ho iniziato ad apprezzare le cose importanti della vita” ha affermato Antonella Fiordelisi)

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro