Smash Mouth, morto l’ex cantante Steve Harwell

L’ex leader della band statunitense aveva 56 anni. Ha scalato le hit con “Walkin' on the Sun", "All Star" e "I'm a Believer" colonna sonora di Shrek

Steve Harwell
Steve Harwell

New York, 4 settembre 2023 - Steve Harwell è morto. L'ex cantante dei Smash Mouth aveva 56 anni ed era ricoverato in un hospice. Alla Cnn il manager Robert Hayes aveva dichiarato: "Anche se Steve è ancora qui con noi, purtroppo lo sarà solo per un breve periodo". Secondo i media Usa Harwell avrebbe raggiunto lo stadio finale di insufficienza epatica e avrebbe una sola settimana di vita.

Harwell è stato il leader del gruppo Smash Mouth fino al 2021, poi ha lasciato perché affetto da cardiomiopatia, una forma di malattia dove il muscolo cardiaco si allarga e si indebolisce, rendendo difficile pompare il sangue. Steve, già gravemente provato, si era preso una pausa di un mese per curarsi, ma al ritorno era diventato chiaro che non avrebbe potuto continuare quindi annunciò il sofferto ritiro alla band.

Harwell con i Smash Mouth ha pubblicato varie hit come "Walkin' on the Sun" e "All Star", con cui ha raggiunto la Top Ten delle classifiche Usa. Da ricordare anche la cover "I'm a Believer" (pezzo scritto da Neil Diamond e registrato dal gruppo The Monkees nel 1966) pubblicata come singolo nel 2001 e inserita nella colonna sonora del film Shrek insieme ad All Star.