Venerdì 24 Maggio 2024

Scott prepara “Il Gladiatore 2“ Con Paul Mescal protagonista

Migration

Ventitré anni dopo aver raccontato l’epopea di Massimo Decimo Meridio (in Italia doppiato da Luca Ward), Ridley Scott è pronto a tornare nell’arena per l’attesissimo sequel per la Paramount de Il Gladiatore uscito del 2000 vincitore di cinque premi Oscar e candidato a dodici. E a quanto pare sarebbe già al lavoro per trovare il suo nuovo protagonista. Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, Paul Mescal (candidato agli Emmy nel 2020 per Normal People e reduce dal successo di Aftersun) sarebbe in trattative per il ruolo che potrebbe far prendere il volo alla sua carriera. Il 26enne irlandese raccoglierebbe il testimone di Russell Crowe che per quel ruolo vinse la statuetta ma non interpreterebbe lo stesso personaggio più giovane in un prequel.

Al contrario, il film sarà un sequel ambientato dopo la morte di Massimo e Mescal dovrebbe avere il ruolo di Lucius, figlio di Lucilla (Connie Nielsen), a sua volta figlia dell’imperatore Marco Aurelio (Richard Harris), sorella di Commodo (Joaquin Phoenix) e innamorata di Massimo.

II film dovrebbe conservare ben poco del cast originario ma recuperare le stesse atmosfere epiche e riportare lo spettatore nella Roma Imperiale con una nuova avvincente storia. Ridley Scott dunque continua a esplorare le ambientazioni storiche dopo The Last Duel e il Napoleon in uscita quest’anno.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro