Lunedì 15 Aprile 2024

Schiariture e decolorazioni, le tendenze della primavera 2024

Lo Scandinavian Hairline piace a Gwyneth Paltrow, mentre lo Syrup Blonde ha conquistato Rihanna e JLo

Le decolorazioni della primavera 2024

Blonde woman holding her hands in hair. A photo of romantic hairstyle.

Su TikTok e tra le celebrities spopolano nuove tendenze per i capelli chiari, declinati in una versione che ricorda i freddi colori nordici oppure in una tendenza che ricorda sciroppi e dolciumi dalle sfumature calde. In un caso e nell’altro, non bisogna essere per forza bionde naturali. Questi beauty trend della primavera 2024, infatti, piacciono anche alle more con la carnagione scura.  

Scandinavian Hairline

Fan del cosiddetto Scandinavian Hairline, che arriva dal Nord Europa – solo per fare un paio di esempi – sono l’attrice Millie Bobby Brown o un’habitué come Gwyneth Paltrow. Si tratta di un modo diverso dal solito di sfruttare i colpi di sole per ottenere un effetto molto luminoso fin dalla radice dei capelli. Per schiarire la testa inizia a lavorare a mano libera sui cosiddetti baby hair, molto vicini all’attaccatura. In questo modo si va a creare attorno al volto una linea di capelli e ciocche più chiari, dando luce in modo delicato. Con lo Scandinavian Hairline, dunque, rispetto alle tradizionali meches o al balayage, il contrasto è più netto e deciso. C’è da dire che bisogna farlo fare da una figura esperta seria e qualificata, a maggior ragione perché con questa tecnica non si usano pellicole o stagnole o altro ancora per proteggere il cuoio capelluto. Le creme e le polveri schiarenti presentano formulazioni con sostanze chimiche che possono provocare reazioni poco piacevoli, dal prurito agli arrossamenti fino a bruciori e, talvolta, a vere e proprie ustioni.

Syrup Blonde

Se piacciono i capelli biondi, ma si preferisce un colore più leggero, caldo e morbido rispetto a quello lunare dello Scandinavian Hairline, seguendo l’esempio di Rihanna e di Jennifer Lopez si potrebbe prendere in considerazione il cosiddetto Syrup Blonde, che illumina, a partire dalla base naturale, e, allo stesso tempo, rende morbida e setosa la chioma. Aggiunge anche un tocco di freschezza e brio perfetto per la stagione primaverile. Il biondo Syrup offre un’alternativa più soft e delicata rispetto al biondo platino nordico, sofisticato, ma impegnativo. Con questa tecnica si accendono i capelli con note golose che, a seconda dell’intensità delle sfumature e dei gradi di schiaritura, ricordano la vaniglia, il miele e il caramello, con tocchi oro e beige, senza virate sul rame e sul rosso ed evitando contrasti e ombre. Per chi è già bionda, è una soluzione per ravvivare il colore e dare a esso più carattere e personalità, nutrendo e lucidando la chioma allo stesso tempo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro