Chi è Veronica Lucchesi, la cantante de La Rappresentante di Lista che duetta con Annalisa

Sanremo 2024, la giovane toscana nata a Pisa interpreta con Annalisa il brano Sweet Dreams

Firenze, 9 febbraio 2024 – A calcare il palcoscenico di Sanremo 2024 nell’attesa serata delle cover ci sarà anche la ‘Rappresentante di Lista’, ossia la pisana Veronica Lucchesi che oggi salirà sul palco dell’Ariston per duettare con Annalisa sul brano di Sweet Dreams

Un talento tutto toscano: nata a Pisa il 17 ottobre del 1987, è cresciuta a Viareggio. Sua mamma Monica è una Prati, la nota famiglia del bar ristorante lungo la passeggiata che per tanti anni è stato un punto di ritrovo per Viareggio accanto al cinema Eolo. Suo padre Roberto ha gestito ed inventato il bar del Palazzetto dello Sport: insomma una viaregginità forte. Del resto il Festival nacque proprio qui sul lungomare nel 1947 grazie all’estro di Aldo Valleroni, per poi trasmigrare in Liguria. Dopo Viareggio, Veronica è andata a Milano, e qui c’è stato l’incontro col chitarrista palermitano Dario Mangiaracina, durante l’allestimento di uno spettacolo durante i suoi numerosi corsi teatrali. Sono queste le due grandi passioni di Veronica: la musica e il teatro. Babbo e mamma di Veronica sono entrambi appassionati di musica, come sua sorella minore Erika, insieme nella band dal 2011 alla chitarra elettrica. È nel 2011 che si forma a Palermo il gruppo musicale la Rappresentante di Lista, dopo che Veronica e Dario si erano spostati in Sicilia per unirsi a un gruppo di artisti che aveva riaperto il Teatro Garibaldi sotto la spinta della protesta del Teatro Valle di Roma. Inizia così la loro avventura musicale, che li ha portati più volte sul palco dell’Ariston. Ma come mai il gruppo si chiama proprio Rappresentante di Lista? L’idea è di Veronica, che nel 2011 per poter votare fuori sede al referendum abrogativo, si era iscritta a un partito politico proprio come rappresentante di lista. Il loro primo album in studio ‘(Per la) via di casa’ è arrivato il 6 marzo del 2014 con l’etichetta Garrincha Dischi, poi la partecipazione alla XXV edizione del festival Musicultura nel 2014 in cui sono arrivati in finale col brano ‘La Rappresentante di Lista’. L’anno dopo, esattamente a dicembre del 2015, è la volta di ‘Bu Bu Sad’, il loro secondo album, e a dicembre 2018 esce ‘Go Go Diva’, il terzo. Nel 2019 il gruppo calca il palcoscenico romano del concerto del Primo Maggio, partecipando anche alla terza serata del Festival di Sanremo con Luce di Elisa al fianco di Dardust e del cantante in gara Rancore. Nel 2021 e nel 2022 il gruppo torna sul palco all’Ariston tra i Big con i brani Amore (2021). Ma è ‘Ciao ciao’, che guadagna il settimo posto invitando a pensare in allegria alla fine del mondo, a diventare un vero e proprio tormentone. Guadagnando anche il plauso dell’Accademia della Crusca, che ha giudicato quel pezzo, considerando metrica e ritmo, il più innovativo dal punto di vista linguistico.

Quest’anno la Rappresentante di Lista si prepara nuovamente a calcare il palcoscenico di Sanremo per duettare con Annalisa nel brano Sweet dreams (are made of this). Quanto al look di Veronica, cambia a seconda dei concerti: parola di sua mamma Monica.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro