Finale Sanremo 2024, Irama incanta il pubblico con “Tu No”

Un brano da brividi. Il giovane cantautore di Carrara regala emozioni anche nell’ultima esibizione

Sanremo, 10 febbraio 2024 - Brividi. Sono quelli che Irama ha fatto venire al pubblico dal palco dell'ultima serata del Festival di Sanremo 2024. La Toscana sogna per il giovane cantautore di Carrara, arrivato quinto nella classifica provvisoria. Lunghissimi applausi del pubblico hanno salutato l'esibizione del cantante in gara per la 74esima edizione del festival con la canzone "Tu No". Una voce potente e precisa. Un brano che incanta e emoziona.

Subito dopo la sua esibizione, tantissimi utenti hanno commentato la sua esibizione sui social: “Emozione pura”, “Canta con l’anima”, “Come si fa a non amarlo”. Sono solo alcuni dei messaggi che vengono scritti su X rivolti a Irama. 

L'esibizione di Irama nella finale di Sanremo 2024 (Foto Alive)
L'esibizione di Irama nella finale di Sanremo 2024 (Foto Alive)

Tutta la Lunigiana, in particolare Pontremoli, tifa per il giovane vincitore del talent "Amici" nel 2018. Non tutti sanno infatti che Irama, psuedonimo di Filippo Maria Fanti - nonché anagramma del secondo nome che in malese significa "ritmo" - ha origini toscane.

Irama, 28 anni, è nato a Carrara il 20 dicembre 1995. I genitori, papà Marco e mamma Patrizia, sono originari di Pontremoli. La nonna, alla quale l'artista ha dedicato il brano "Un giorno in più", era sposata con il primario del reparto di ostetricia Ugo Amorfini. I nonni erano entrambi originari di Licciana Nardi.

La canzone di Irama al Festival di Sanremo 2024 sta già scalando le classifiche. Nella classifica Top 50 Italia di Spotify (le 50 canzoni più ascoltate su Spotify in Italia) è al quinto posto. E ha già totalizzato 3 milioni di ascolti. Oltre due milioni e mezzo le visualizzazioni del video clip ufficiale della canzone su YouTube.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro