Venerdì 14 Giugno 2024

Festival di Sanremo, Gerry Scotti non smentisce: “Conoscete un buon albergo che costi il giusto?”

Il conduttore alimenta le voci su una possibile sua partecipazione con Amadeus: cosa c’è di vero

Amadeus e Gerry Scotti a colazione insieme

Amadeus e Gerry Scotti a colazione insieme

Gerry Scotti al Festival di Sanremo insieme ad Amadeus? Come spesso basta uno scatto per far parlare di storia d'amore fra due persone, così è stata sufficiente una foto per dare per certo un accordo fra due conduttori televisivi. E così ecco che una colazione fra due professionisti della tv, ed ex voci storiche della radio, si è trasformata in una riunione per parlare del prossimo Festival di Sanremo.

"Io e Amadeus: il tema di "Roba che Scotti" di oggi è obbligatorio perché siamo finiti su tutti i siti, su tutte le pagine di giornale, solo perché due amici, anche di una certa età, si sono presi un caffè insieme - ha spiegato Gerry Scotti sui social network -. E allora ho deciso di parlare, di dirvi la verità: cosa ci siamo detti io e Amadeus. Partiamo da questa foto, lo vedi mi sta dicendo: 'Io mi sveglio sempre con sto dolorino al braccio'. Lui è un po' pieno di dolori, si vede anche da come si muove. Ma chi non ce li ha, alla nostra età?".

Il conduttore poi continua: "A proposito, qui nella seconda mi sta chiedendo: 'Tu quanto hai di colesterolo?'. E io sono lì che penso... gli dico la verità o no? Gli ho detto 180, ma non so se sia vero. La terza è troppo facile Lui buon interista mi sta ricordando tutte le sconfitte nei derby del Milan, ma quest'anno è un'altra cosa. Ci voleva tanto a chiederlo? 'Cosa vi stavate dicendo? Ve l'avremmo detto".

La parte più interessante, e maggiormente provocatoria, è però la conclusione: "A proposito, conoscete un buon albergo a Sanremo che costi il giusto?". Difficile immaginare che i due stessero davvero parlando di Sanremo così come è molto difficile che i due possano essere conduttori al Festival insieme. Anzitutto per una questione economica – entrambi “pesano” parecchio – e poi per il loro ruolo di mattatori assoluti. Quel che è certo è che tanto Gerry Scotti quanto Amadeus stanno al gioco. Almeno per ora.