Rushdie medita sull’accoltellamento

Salman Rushdie, ferito gravemente in un'aggressione, pubblicherà un nuovo libro: "Coltello. Meditazioni dopo un tentato omicidio". Una risposta alla violenza con l'arte, in uscita in inglese il 16 aprile 2024.

Un libro di memorie, una "meditazione dopo un tentato omicidio" a colpi di coltello, cercando di "rispondere alla violenza con l’arte": Salman Rushdie, 76 anni, gravemente ferito in un’aggressione il 12 agosto 2022, ha quasi pronto un nuovo libro, dal titolo Knife. Meditations After an Attempted Murder (Coltello. Meditazioni dopo un tentato omicidio), che sarà pubblicato in inglese il 16 aprile 2024 (poi in Italia da Mondadori).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro