15 mag 2022

Range Rover Sport L’abito è di lusso la grinta da offroad

cesare paroli
Magazine

di Cesare Paroli

Range Rover Sport smentisce il luogo comune che tutte le auto di nuova generazione si somiglino. L’abbiamo potuta ammirare in forma statica qualche giorno fa in anteprima all’Hangar Bicocca di Milano. Il 10 maggio, poi, è avvenuto il lancio mondiale reso ancora più emozionante da un filmato mozzafiato che mostra che cosa può fare la nuova Range Rover Sport. Jessica Hawkins (stunt driver ufficiale di James Bond) l’ha spinta lungo un torrente della centrale idroelettrica di Karahnjukar (Islanda), affrontando una portata d’acqua di 750 tonnellate al minuto per 293 metri; una sola perdita di trazione avrebbe fatto precipitare l’auto per centinaia di metri. Una vera offroad, che ha le sembianze di un suv di lusso. La gamma motori comprende due Phev Extended Range a 6 cilindri con un’autonomia in modalità Ev fino a 113 km ed emissioni di Co2 a partire da 18 gkm.

La versione Electric Hybrid da 510 cv ha un’autonomia estesa di 740 km ed è disponibile fin dal lancio. C’è poi il nuovo V8 turbo da 530 cv con prestazioni da sportiva: accelerazione 0-100 kmh in soli 4,5 secondi. Seguono i potenti Mhev diesel a 6 cilindri 48V mild hybrid Ingenium, mentre la propulsione solo elettrica arriverà nel 2024. Le sospensioni elettroniche sono pneumatiche con ammmortizzatore a doppia valvola. Lo Stormer Handling Pack si combina con le 4 ruote sterzanti. Il touchscreen Pivi Pro, flottante da 13,1 pollici, è affiancato da un display interattivo riservato al pilota da 13,7 pollici e da Amazon Alexa voice.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?