Domenica 21 Aprile 2024

Premio Agnes a Scavo, Merlo, Gassmann & Pandolfi

La Rai e altri professionisti del giornalismo e dell'informazione premiati alla XVI edizione del premio Agnes per il loro impegno e la qualità del lavoro svolto. La cerimonia si terrà a Roma il 21 giugno, presieduta da Gianni Letta e condotta da Mara Venier e Alberto Matano.

Premio Agnes a Scavo, Merlo, Gassmann & Pandolfi

Premio Agnes a Scavo, Merlo, Gassmann & Pandolfi

La Rai nell’anno della doppia ricorrenza (100 anni della radio e i 70 anni della televisione), l’Associazione stampa estera, l’inviato speciale di Avvenire Nello Scavo e il vicedirettore del Foglio Salvatore Merlo, la fiction Rai Un Professore con Alessandro Gassman e Claudia Pandolfi sono alcuni dei vincitori della XVI edizione del premio Agnes, il premio internazionale di giornalismo e informazione. La giuria presieduta da Gianni Letta ha decretato i vincitori che saranno premiati in una cerimonia – promossa dalla Fondazione Biagio Agnes – a Roma, in Piazza del Campidoglio, venerdì 21 giugno, condotta, come ormai da tradizione, da Mara Venier e Alberto Matano.

Un premio ai valori del giornalismo, della comunicazione e dell’informazione, un riconoscimento all’impegno rigoroso e appassionato di percorsi diversi legati dallo sforzo di capire, analizzare e raccontare il presente che stiamo attraversando. Alla Rai è stato assegnato il Premio Radio-Tv perché celebrare il doppio anniversario significa attraversare la storia dell’Italia, alla missione di essere voce culturale autorevole, responsabile, plurale. L’attenzione al racconto del Paese è rivolta anche all’assiduo lavoro quotidiano in diverse lingue: all’Associazione della stampa estera in Italia va il Premio Stampa Estera.

Passione, accuratezza, capacità di illuminare storie e angoli bui con equilibrio e competenza: vincono il Premio Carta Stampata l’inviato di Avvenire, Nello Scavo e Salvatore Merlo, vicedirettore del Foglio. Tra filosofia e sentimenti il Premio Fiction va alla serie in due stagioni andata in onda su Raiuno Un professore, con Alessandro Gassmann e Claudia Pandolfi, un progetto che, oltre al grande successo di ascolti e interazioni social, ha ispirato un confronto sui valori dell’insegnamento e i rapporti della scuola con il mondo esterno.

Il Premio Divulgazione Scientifica va a Barbara Carfagna, conduttrice del programma di Raiuno Codice. La vita è digitale. Il Premio Generazione Digitale - Podcast è stato assegnato a Justine Bellavita, social media e digital director delle testate periodiche femminili di RCS MediaGroup e a Mia Ceran per il podcast di Will Media The Essential, un racconto quotidiano in cinque minuti dell’attualità.

Vince il Premio informazione culturale Francesco Perfetti, direttore della rivista Nuova Storia contemporanea e collaboratore del nostro giornale. Allo scrittore Giulio Leoni il Premio Saggista e Scrittore per il libro Mameli. Premio Giornalista Scrittore a Federico Rampini per La speranza africana. A Officina della comunicazione il Premio Documentari Culturali. Il Premio Giovani Giornalisti è stato assegnato a Francesco Bechis, classe 1995, cronista politico del quotidiano Il Messaggero.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro