La lettera di Pellegrini alla figlia: “Nascerai in un mondo difficile, ma spero di darti gli strumenti per scegliere l’amore vero”

L’ex nuotatrice azzurra torna su alcuni dei concetti espressi sui social dopo il femminicidio di Giulia Cecchettin

La lettera di Federica Pellegrini alla figlia (Ansa)
La lettera di Federica Pellegrini alla figlia (Ansa)

Roma, 5 dicembre 2023 – E’ la Federica mamma, al nono mese di gravidanza, che scrive a cuore aperto alla bambina che metterà alla luce probabilmente tra Natale e Capodanno. “Nascerai in un mondo difficile – scrive la Pellegrini – ma spero con tutto il cuore di darti gli strumenti per poter scegliere. Tutti ci siamo trovati in momenti bui, o in compagnie sbagliate, ed è in quel momento che devi decidere che strada prendere”. L’ex nuotatrice azzurra torna su alcuni dei concetti espressi sui social dopo il drammatico caso di Giulia Cecchettin, la 22enne uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta. “Amati, abbi sempre tanto rispetto di te stessa, e agisci di conseguenza”, afferma ancora l'ex campionessa nella lettera scritta per Vanity Fair, che l'ha intervistata.

Pellegrini sottolinea che è fondamentale riconoscere il vero amore, “che oggi invece si confonde tantissimo con la gelosia” e racconta anche il sessismo subito negli ultimi mesi da parte di chi le chiedeva, dopo il ritiro, quando avrebbe fatto un figlio: “Si tende a incasellare la donna sempre e solo nel ruolo di madre”. 

L’ex nuotatrice aveva svelato al mondo di essere rimasta incinta in un video pubblicato sui social in cui si complimentava con la campionessa australiana Mollie O’Callaghan che aveva battuto la Federica nazionale nel suo primato nei 200 stile libero che deteneva ormai da 14 anni. Nel video, Pellegrini si scopre la pancia e  mostra la scritta: “Ce la riprenderemo”. 

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di QN Clicca qui

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro