Lunedì 17 Giugno 2024
PATRIZIA TOSSI
Magazine

È morto l’attore Paul Grant, il celeberrimo capo degli degli Ewok in Star Wars

Aveva solo 56 anni. La polizia lo ha trovato collassato davanti alla stazione di Londra: morte celebrale. Domenica la famiglia ha deciso di staccare il respiratore

Paul Grant

Paul Grant

PATRIZIA TOSSI Londra, 20 marzo 2023 - È morto l’attore britannico Paul Grant, il capo degli Ewok in ‘Star Wars - Il ritorno dello Jedi’. Aveva solo 56 anni e giovedì scorso ha avuto un collasso appena fuori da una stazione ferroviaria di Londra. È stato trovato senza sensi a King's Cross e subito soccorso, ma le sue condizioni sono poi peggiorate fino a portarlo al decesso. A confermare la morte è stata poche ore fa la famiglia, che domenica ha deciso di staccarlo da respiratore che lo teneva in vita da tre giorni. Affetto da nanismo fin dalla nascita, Paul Grant ha interpretato sul grande schermo personaggi entrati nella storia, ma sempre stato nascosto sotto maschere e costumi. Ed è per questo che il suo volto è sconosciuto ai più. Perfino ai fan di Guerre Stellari, dove ha recitato nel ruolo del capo degli Ewok, i minuscoli abitanti delle foreste del pianeta Endor che aiutano Luke Skywalker a sconfiggere l’imperatore. In tempi più recenti, è apparso anche in ‘Harry Potter e la pietra filosofale’. Lascia la moglie e tre figli.

Cosa è successo

L'attore è stato trovato dalla polizia a King's Cross giovedì 16 marzo ed è stato trasportato d'urgenza in ospedale, dove è poi stata dichiarata la morte cerebrale. Domenica 19 marzo la sua famiglia ha preso la decisione di spegnere la macchina che lo teneva in vita. La figlia Sophie Jayne Grant, 28 anni, si è detta "devastata" e ha definito il padre "una leggenda sotto molti aspetti". In una dichiarazione a ‘The Sun’, Sophie ha raccontato che il padre "portava sempre un sorriso e una risata sul volto di tutti: avrebbe fatto qualsiasi cosa per chiunque ed era un grande tifoso dell'Arsenal”.

Chi era Paul Grant

A Hollywood era considerato un attore quotato. Grant ha esordito al cinema giovanissimo come Ewok nel sesto episodio cinematografico di Star Wars nel 1983. È stato un folletto in ‘Labyrinth - Dove tutto è possibile’ del 1986 – dove ha recitato al fianco di David Bowie – ed è tornato di nuovo a vestire i panni del folletto in ‘Harry Potter’ nel 2001. L’attore britannico ha lavorato anche come controfigura nei film Legend (1985) e Willow (1988). Dopo aver studiato recitazione, Grant ha lavorato per molti anni in spettacoli con personaggi alternativi. Era molto richiesto. Ha recitato con Harrison Ford e Mark Hammill, i grandi protagonisti di Guerre Stellari. Era alto 1 metro e 30, le sue scene sullo schermo vicino al gigantesco Chewbacca, interpretato dall’attore Peter Mayhew ( alto più di due metri) sono state tra le più divertenti e amate dal pubblico del terzo episodio della saga di George Lucas.