Domenica 26 Maggio 2024

Offida Rosso testimonial del Piceno

Le due star sono l’Offida Rosso docg e il Rosso Piceno Dop che rappresentano oltre il 50 % della produzione...

Le due star sono l’Offida Rosso docg e il Rosso Piceno Dop che rappresentano oltre il 50 % della produzione vitivinicola regionale complessiva. Produzioni sostenute dal Consorzio di Tutela Vini Piceni, nato nel 2002 con l’obiettivo di valorizzare la produzione enologica del Piceno. Ad oggi, la realtà del Consorzio è composta da 56 soci, tra aziende agricole e cantine Picene, per un totale di circa 700 viticoltori coinvolti.

E può vantare il vino Docg più diffuso delle Marche, l’Offida appunto, nelle tipologie Pecorino, Passerina e Rosso. Ma anche tre vini Doc: il Rosso Piceno (anche nella tipologia Superiore), il rosso maggiormente prodotto nella regione, il Falerio (anche nella tipologia Pecorino) ed il Terre di Offida nelle versioni Passerina Spumante e Passito. Nell’anno trascorso sono state prodotte circa 7 milioni e mezzo di bottiglie.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro