Masters of the air, dal 26 gennaio 2024 la serie su Apple Tv+

Austin Butler è il protagonista della serie tv Masters of the air, in esclusiva su Apple Tv+ dal 26 gennaio 2024

Austin Butler (Foto d'archivio)
Austin Butler (Foto d'archivio)

Sarà Apple TV+ ad ospitare il terzo capitolo di Band of Brothers, Masters of the air, a partire dal 26 gennaio 2024. La miniserie televisiva in streaming di imminente uscita è stata creata da John Shiban e John Orloff e sviluppata da Orloff. Austin Butler sarà il protagonista nei panni del maggiore Gale Cleven. Le riprese sono iniziate in Inghilterra nel 2021, ma sono state ritardate in diverse occasioni a causa degli effetti della pandemia di COVID-19. La serie funge da complemento a Band of Brothers (2001) e The Pacific (2010) ed è anche la prima prodotta da Apple Studios, in collaborazione con Playtone e Amblin Television. La storia segue le azioni del centesimo gruppo di bombardieri delle forze aeree dell'esercito degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale, un unità soprannominata il "centesimo insanguinato" a causa delle pesanti perdite subite nelle missioni di combattimento. Ecco la sinossi ufficiale della serie: "Masters of the Air" segue gli uomini del 100th Bomb Group (il "Bloody Hundredth") mentre conducono pericolosi bombardamenti sulla Germania nazista e sono alle prese con le condizioni gelide e la mancanza di ossigeno. Rappresentare il prezzo psicologico ed emotivo pagato da questi giovani per contribuire a distruggere l’orrore del Terzo Reich di Hitler è il fulcro di “Masters of the Air”. Alcuni furono abbattuti e catturati; alcuni furono feriti o uccisi. E altri, invece, hanno avuto la fortuna di tornare a casa. Indipendentemente dal destino individuale, tutti loro hanno dovuto pagare un prezzo da pagare. Austin Butler ha rivelato di come Tom Hanks gli abbia offerto questo ruolo da protagonista mentre i due stavano lavorando alle riprese australiane di Elvis. Perché? "Ti sei immerso così profondamente in 'Elvis' che, per la tua salute mentale, sarebbe saggio dedicarti direttamente a qualcos'altro”. Un commento volutamente ironico visto le atmosfere e il racconto drammatico al centro di questa serie tv. I resoconti di una terza miniserie basata sulla seconda guerra mondiale, sulla medesima linea di Band of Brothers e The Pacific sviluppata da Tom Hanks e Steven Spielberg, sono iniziati nell'ottobre 2012. Pochi mesi dopo, nel gennaio 2013, HBO ha confermato che stava sviluppando la serie tv. Alcuni anni dopo, nell'ottobre 2019, è stato riferito che Apple aveva stretto un accordo con le rispettive società di produzione di Spielberg e Hanks per trasmettere in streaming la serie esclusivamente su Apple TV+ anziché su HBO. La produzione non ha fatto alcuna restrizione sul budget per portare scene di combattimento aereo in abbondanza, insieme a tutte le ricostruzioni urbane, villaggi utili e un campo di prigionia tedesco per la ricostruzione della vicenda storica. Il trailer offre uno scorcio di quanto sia stato veramente straziante il combattimento aereo e la serie promette un'autentica esperienza cinematografica onorando le storie degli equipaggi di bombardieri americani che combatterono e morirono per garantire la vittoria degli Alleati. La serie sarà disponibile a partire dal 26 gennaio 2024 con due episodi a scadenza settimanale che proseguiranno fino al 15 marzo. In totale saranno 9 gli episodi che comporranno la miniserie per Apple TV+.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro