Lunedì 22 Aprile 2024

Marta Donà, chi è la manager che segue Angelina Mango (e non solo)

Nella sua scuderia anche Marco Mengoni e, fino a qualche tempo fa, i Maneskin

Marta Donà

Marta Donà

Angelina Mango ha vinto il Festival di Sanremo 2024 con il brano ‘La noia’. In un testa a testa con Geolier a trionfare è stata la cantante vincitrice del circuito canto ad Amici 2023, seconda classificata in quell’edizione, dietro al ballerino Mattia Zenzola.  La proclamazione di Angelina Mango ha ottenuto un riscontro incredibile di ascolti, con il 90% di share dalle 2 di notte. E se siete tra coloro che hanno assistito alla vittoria, allora avrete sentito sicuramente i suoi ringraziamenti. Tra i nomi elencati anche quello di Marta Donà, che ha poi abbracciato poco dopo – entrambe commosse – dietro le quinte.  

Marta Donà, chi è la manager di successo

Marta Donà è la manager di Angelina Mango colei che è riuscita, in nemmeno un anno di lavoro, a creare un percorso credibile per la cantante finalista di Amici, in grado di trionfare a Sanremo e rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2024. Ma nella sua carriera, Angelina è solo uno dei numerosi artisti con i quali Marta Donà collabora e segue con scrupoloso impegno. Nipote di Claudia Mori e laureata in scienze della comunicazione all’Università di Verona, ha iniziato a lavorare come addetta stampa nel 2006 per poi entrare nel 2009 come press agent alla Sony Music. Ha iniziato a collaborare con Marco Mengoni, J-Ax e Giusy Ferreri. Poi, il grande passo nel marzo 2012 quando decide di creare l’azienda Latarma Management, concentrando tutta la sua professionalità e dedizione nella carriera di manager. Fin dal suo esordio a X Factor ha seguito il percorso di Marco Mengoni in ogni aspetto della comunicazione. A lei si è affidato anche Alessandro Cattelan. Oggi segue anche – tra gli altri – il giornalista e scrittore Antonio Dikele Distefano e Francesca Michielin, cantante e conduttrice delle ultime due edizioni di X Factor su Sky Uno. In passato Marta Donà era legata anche ai Maneskin. Ha seguito e portato la band al successo, inclusa la vittoria a Sanremo 2021 con “Zitti e buoni”. Il gruppo ha poi partecipato all’Eurovision Song Contest, trionfando e portando l’Italia alla vittoria. La band ha poi proseguito il successo anche oltre i confini del nostro Paese, prima in Europa e poi anche in America, aprendo il concerto dei Rolling Stones e ottenendo anche una nomination ai Grammy Award. Ma poco dopo il trionfo all’Eurovision, i Maneskin decisero di separarsi professionalmente da lei. Una scelta che provocò comprensibile delusione da parte della manager che comunque, elegantemente, via social, augurò al gruppo il meritato successo: “Abbiamo trascorso 4 anni indimenticabili pieni di sogni da esaudire e di progetti realizzati. Io vi ho portato fino a qui. Da adesso in poi avete deciso di proseguire senza di me. Ho il cuore spezzato ma vi auguro il meglio dalla vita ragazzi”. Dopo il trionfo di Marco Mengoni nel 2023 con “Due vite”, per Marta Donà ecco un altro successo, con la vittoria di Angelina e, anche per lei, un biglietto direzione Eurovision Song Contest. E chissà che non possa accadere un bis di quanto avvenuto nel maggio 2021… Per quanto riguarda, invece, la sua sfera privata, Marta Donà è diventata mamma, nel 2020, di Orlando, bimbo nato dall’amore con il suo compagno Jacopo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro