Sabato 20 Luglio 2024

Morto Mark James, autore di alcuni successi di Elvis Presley

Fra le oltre 300 canzoni che ha scritto, si ricordano le immortali ‘Suspicious minds’ e ‘Always on my mind’

Morto Mark James, all'anagrafe Francis Zambon

Morto Mark James, all'anagrafe Francis Zambon

Lutto nel mondo della musica. All'età di 83 anni è morto nella sua casa di Nashville, nel Tennesse, Mark James - all'anagrafe Francis Zambon -, cantautore e paroliere americano autore, fra gli altri, di successi intramontabili come ‘Suspicious minds’ di Elvis Presley.

Una notizia che ha fatto il giro del mondo, anche perché Mark James nel corso della propria carriera ha scritto più di 300 canzoni, fra cui brani leggendari come 'Hooked on a feeling' e 'Always on my mind' proprio di Elvis Presley.

Per comprendere la grandezza artistica di questo personaggio basti ricordare che molte delle canzoni che ha composto sono state poi rivisitate da artisti come Brenda Lee, Pet Shop Boys, Michael Bublè e Jay-Z. Un artista, quindi, capace di mettere d'accordo le generazioni più diverse. Tanto che nel 2000 era stato nominato uno dei migliori cantautori del XX secolo insieme a Paul McCartney, Elton John e Holland-Dozier-Holland.

Mark James era stato anche un apprezzato cantautore, tuttavia la maggiore fortuna – e di fatto il successo a livello planetario – l’aveva trovata in veste di autore. La sua era una penna emozionante e raffinata, una penna che sapeva suscitare suggestioni e immagini come pochi al mondo in chi ascoltava o leggeva i suoi componimenti.