Venerdì 14 Giugno 2024
CONTENTS
Magazine

Make-up in stile ‘Bridgerton’, la guida per rifarlo

La serie in costume di Netflix, giunta alla terza stagione, continua a ispirare le tendenze beauty

Make-up in stile ‘Bridgerton’

Make-up in stile ‘Bridgerton’

La seconda parte della terza stagione di ‘Bridgerton’ uscirà su Netflix il 13 giugno. Sui social il titolo è uno dei più dibattuti. Fin dalle sue prime puntate e dal debutto sulla piattaforma digitale, ‘Bridgerton’ ha dato origine a varie tendenze virali, dall’estetica coquette tutta pizzi e crinoline alle acconciature elaborate della regina Carlotta fino al trucco luminoso di Edwina Sharma. Nei nuovi episodi della serie in costume l’attenzione è tutta concentrata su Penelope Featherington e sulla sua evoluzione in fatto di sensualità.

Il make-up di Penelope

La trasformazione di Penelope viene rappresentata anche da un trucco scintillante. Al ballo, dopo il suo restyling, il suo make-up è più intenso e presenta uno smokey eye grigio, ciglia finte e pelle luminosa. A partire dal momento del bacio che Featherington si scambia con Colin, il suo trucco diventa più caldo ed etereo. Le nuance del suo make-up spaziano tra rosa, tonalità nude e marroni tenui, utilizzando principalmente prodotti in crema e matite in modo da conferire un aspetto naturale ma maturo.

Come rifare il trucco glow

Per realizzare un trucco ispirato a ‘Bridgerton’ occorre usare alcuni prodotti specifici, da adoperare secondo tecniche che conferiscono un look elegante, luminoso e sofisticato. È importante, innanzitutto, preparare bene la pelle, pulendo accuratamente il viso con un detergente delicato. Va poi applicato un tonico idratante, quindi una crema idratante leggera e un velo di primer luminoso per uniformare l’incarnato, far durare a lungo il make-up e aggiungere luce al viso. Altrettanto leggero e luminoso dovrebbe essere il fondotinta, liquido o in crema, da applicare con una spugnetta umida o un pennello per un finish naturale.

Per minimizzare occhiaie e altre imperfezioni si può ricorrere a un correttore cremoso. La base del trucco va poi fissata con una cipria traslucida, concentrandoti sulla zona T (fronte, naso, mento) per evitare l’effetto lucido. A completare il trucco del viso ci vogliono un blush rosato in crema e qualche tocco di illuminante nei punti strategici.

Sguardo e labbra

Per gli occhi, dopo aver applicato un colore chiaro su tutta la palpebra come base si può usare una tonalità neutra nella piega dell'occhio per dare maggiore definizione e poi un ombretto shimmer e metallico al centro della palpebra per aggiungere un tocco luminoso. Non può mancare un bel tratto di eyeliner scuro, che si può anche sfumare per un effetto più morbido e soft, e un’abbondante passata di mascara.

Per definire e rimpolpare le sopracciglia serve e una matita o una polvere ad hoc. Le labbra vanno prima accuratamente idratate con un balsamo specifico e poi delineate con una matita. Quindi si applicano un rossetto a lunga tenuta, color pesca o nude, e del gloss trasparente.