Giovedì 18 Aprile 2024

Libertà e catene: storia d’amore (quasi) impossibile

La storia d'amore impossibile tra Jessica Chastain e Peter Sarsgaard, resa possibile dai micro passaggi emotivi, viene esplorata nel film premiato a Venezia 80. Franco, messicano a New York, tiene in bilico i protagonisti tra il desiderio di liberarsi e gli ostacoli del passato e della malattia.

Libertà e  catene: storia d’amore (quasi) impossibile

Libertà e catene: storia d’amore (quasi) impossibile

Storia d’amore impossibile resa possibile dai micro passaggi emotivi

di due grandi interpreti,

Jessica Chastain

mamma ex alcolista, rigido corpo che contiene

assalti tra i peggiori,

e Peter Sarsgaard che forse

scioglie quel grumo,

ma è vittima di oscurità improvvise della memoria (Coppa Volpi a Venezia 80). Franco, messicano a New York, li tiene in bilico

tra il bisogno di liberarsi

dalle catene e gli ostacoli

che tirano le catene:

il passato, la malattia,

e qui è più convincente

di Nuevo orden

e Sundown.

S.D.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro