La Guida d’Oro ha scelto i migliori

L’edizione 2024 della Guida Oro ’I Vini di Veronelli’, volume erede degli storici cataloghi firmati dal padre della critica enologica...

La Guida d’Oro ha scelto i migliori

La Guida d’Oro ha scelto i migliori

L’edizione 2024 della Guida Oro ’I Vini di Veronelli’, volume erede degli storici cataloghi firmati dal padre della critica enologica italiana, ha svelato i 5 Migliori Assaggi, assegnando i premi ai vini che hanno conseguito il punteggio più alto in centesimi nella rispettiva tipologia e i 10 Sole, premi attribuiti all’unanimità dai curatori a vini e realtà d’eccellenza in grado di coniugare diversi fattori, tra cui originalità, capacità, cura, storia e lungimiranza.

Quest’anno sono stati recensiti 1.944 produttori e selezionati quasi 16mila vini, tra migliaia di campioni assaggiati nel corso dell’anno. I prestigiosi ’5 Migliori Assaggi’ sono stati, nella categoria ’Miglior Vino Spumante’ il Trento Extra Brut Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2012 di Ferrari F.lli Lunelli (Trento), in quella ’Miglior Vino Bianco’ l’Ornellaia Bianco Toscana 2020 di Ornellaia (Castagneto Carducci), tra i Vini Rosati l’ha spuntata l’Etna Rosato 2022 di Russo Girolamo (Castiglione di Sicilia) mentre tra i Rossi il plus è risultato il Barbaresco Sorì Tildin 2020 di Gaja (Barbaresco). Infine, Miglior Vino Dolce o Da Meditazione il Vin San Giusto, Toscana Bianco Passito 2015 di San Giusto a Rentennano (Gaiole in Chianti).

I Sole sono stati assegnati al Clairet Vino Rosso 2019 di Grosjean Vins (Quart, Aosta), al Grignolino d’Asti Parcella 505 2021 de I Parcellari (Govone), al Trecento Vino Rosso 2015 di Martinetti Franco M. (Torino), al Recioto di Soave Classico Renobilis 2016 di Gini (Monteforte d’Alpone), al Romagna Sangiovese Superiore Riserva Predappio di Predappio Vigna del Generale 2020 di Nicolucci, al Sancaba Pinot Nero Toscana 2021 di Sancaba (Sarteano), al Lacrima di Morro d’Alba Superiore 2021 di Mancinelli Stefano (Morro d’Alba), al Vesuvio Bianco Contradae 61.37 2020 di Casa Setaro (Trecase), al Rampone Minutolo Valle d’Itria 2022 de I Pastini (Martina Franca), al Sicilia Grillo Mozia Tenuta Whitaker 2022 di Tasca d’Almerita (Palermo).

I vini insigniti delle Tre Stelle Oro, massimo riconoscimento della Guida, sono 508, mentre 30 sono i Grandi Esordi, vini eccellenti degustati per la prima volta, oltre a 208 Luoghi del Buon Bere, locali che si sono distinti per l’offerta enologica e gastronomica. La ’Guida’ è disponibile in tutte le librerie e sul sito seminarioveronelli.com (acquistando il volume in omaggio l’accesso completo all’app ’I Vini di Veronelli 2024’).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro