“La chimera“ vince l’Efa per la scenografia

La scenografa Emita Frigato vince il premio per la migliore scenografia della European Film Academy. Il 9 dicembre a Berlino sarà consegnato durante la cerimonia di premiazione degli European Film Awards.

“La chimera“ vince l’Efa per la scenografia
“La chimera“ vince l’Efa per la scenografia

La chimera di Alice Rohrwacher (foto in basso) vince il premio per la migliore scenografia della European Film Academy (Efa) che ha annunciato ieri gli Excellence Awards 2023. Il riconoscimento, assegnato da una giuria specializzata, sarà consegnato alla scenografa Emita Frigato (romana, 63 anni) durante la cerimonia di premiazione degli European Film Awards prevista il 9 dicembre a Berlino. "Unendo stili completamente diversi, la scenografia di Emita Frigato crea degli spazi in cui questa fiaba può davvero prendere vita. In perfetto equilibrio, L’antica arte etrusca e la Tuscia degli anni ‘80 sono festosamente mescolate, con un tocco di realismo magico".

Josh O’Connor, protagonista del film, è invece candidato tra gli attori: i nomi di interpreti, registi e film vincitori degli Efa si sapranno il 9.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro