Lunedì 17 Giugno 2024

Jeremy Renner: "Queste 30 ossa rotte diventeranno più forti. Grazie per il vostro amore"

Nuovo post sui social dell'attore degli Avengers, rimasto gravemente ferito il giorno di Capodanno mentre spalava la neve

New York, 21 gennaio 2023 - Jeremy Renner ringrazia "tutti per i loro messaggi e la loro premura. Tanto amore e apprezzamento a tutti voi. Queste oltre 30 ossa rotte si ripareranno, diventeranno più forti, proprio come l’amore e il legame con la famiglia e gli amici si approfondiscono".

La foto postata da Jeremy Renner
La foto postata da Jeremy Renner

Il post di Jeremy Renner

Lo ha scritto su Twitter l’attore rimasto gravemente ferito mentre cercava di spalare via la neve davanti la sua casa il primo dell’anno, vittima della bufera di neve del secolo. Nel nuovo messaggio social l'attore due volte premio Oscar  scrive anche: "Gli allenamenti mattutini, i propositi per il nuovo anno sono cambiati del tutto questo Capodanno". Sottolineando che quell'evento "si è rapidamente trasformata in amore. Voglio ringraziare tutti per i messaggi e la premura che avete dimostrato per me e per la mia famiglia”.

L'incidente

Le ferite riportate da Jeremy Renner quando un ‘gatto delle nevi’ lo ha investito il giorno di Capodanno fuori dalla sua casa nella zona del Lago Tahoe erano "molto più gravi" di quanto riportato: ci vorranno due anni - aveva dichiarato una fonte a ‘Radar Online’ - prima che l’attore Marvel possa riprendersi completamente. "Jeremy è consapevole del fatto che quel giorno è quasi morto", aveva detto la fonte, ricostruendo la dinamica dell’incidente. L'attore stava aiutando un automobilista bloccato dalla tormenta quando il suo spalaneve Kässbohrer Pisten ha cominciato a muoversi lentamente da solo e lo ha travolto schiacciandogli una gamba mentre l’attore cercava di risalire al volante.