Giovedì 18 Luglio 2024

Heather Parisi, pignoramento in televisione

Migration

La trasferta italiana, tra una vacanza sulla neve di Cortina e le partecipazioni televisive a Belve e Benedetta primavera, è costata cara ad Heather Parisi, 63 anni. L’ex ballerina e showgirl, da anni residente a Hong Kong, è stata costretta a sborsare una "somma ingente" come risarcimento di una condanna per diffamazione, dopo essere stata raggiunta dall’ufficiale giudiziario in uno studio televisivo. Lo rivela su Twitter il manager televisivo Lucio Presta.

"Hai avuto moltissimo tempo cara @HeatherParisi – scrive Presta –- di saldare quanto disposto dal tribunale che ti ha condannato per diffamazione al pagamento di una somma ingente, ma tu e la tua luce pensavate di farla franca ancora, allora mi è toccato fare ciò che mai avrei voluto. Giovedì in occasione della registrazione di Belve un Ufficiale giudiziario assistita dalla forza pubblica (ringrazio l’Arma) ha effettuato il pignoramento a persona fisica presso gli studi, a fine registrazione. Per evitare la mortificazione di veder portare via effetti personali, hai dovuto effettuare bonifico tramite terzi e saldare quanto dovuto".