Fuori da Sanremo, che peccato

di Pupo Presentare una canzone al Festival di Sanremo ed essere scartati non è più un’umiliazione come poteva essere in passato....

Fuori da Sanremo, che peccato

Fuori da Sanremo, che peccato

di Pupo

Presentare una canzone al Festival di Sanremo ed essere scartati non è più un’umiliazione come poteva essere in passato. Ho letto che Edoardo Bennato si è affrettato a smentire una sua presunta bocciatura al Festival di quest’anno. Ma per carità! Per uno che di mestiere fa il cantautore, cercare di partecipare ad eventi musicali importanti, direi unici, come Sanremo è normale. Poi si sa, il posto per tutti non c’è. Anche io e Il Cile avevamo inviato una canzone. Una canzone straordinaria scritta da quest’ultimo e che Amadeus non ha scelto. Nessuno però l’ha detto o scritto ed io, non vi nascondo, ci sono rimasto un po’ male. "Ma come" ho pensato, "mi sbattono fuori da Sanremo e nessuno se ne accorge?" Questa domanda è preoccupante, altro che l’esclusione.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro