Venerdì 14 Giugno 2024

Fedez, la corsa al pronto soccorso poi le rassicurazioni: “Ho avuto qualche problema ma sto bene”

Lo staff del rapper ha smentito le voci di un nuovo ricovero: il 34enne dopo gli accertamenti del caso in ospedale ha fatto ritorno a casa. Poi la storia su Instagram: “Nulla di grave”

Fedez tranquillizza i fan sulle sue condizioni di salute con una storia Instagram

Fedez tranquillizza i fan sulle sue condizioni di salute con una storia Instagram

Milano, 20 maggio 2024 – Il comunicato ufficiale della Rai l’aveva anticipato ma ora anche lo staff del rapper lo conferma: lo stato di salute di Fedez continua a destare preoccupazioni. Questa volta, chiarisce l’entourage del 34enne, non si sarebbe trattato di nulla di serio. Secondo la ricostruzione fornita dalle persone vicine al rapper tutto sarebbe inizio sabato, giornata in cui Fedez avrebbe dovuto registrare la puntata della nuova trasmissione di Alessandro Cattelan.  L’ex di Chiara Ferragni però sarebbe stato colto da un malore tale da recarsi al pronto soccorso per effettuare tutti gli accertamenti del caso. Una volta scongiurato qualsiasi tipo di pericolo, e constatato che non fosse necessario il ricovero, Fedez è stato rimandato a casa. 

Il rapper però non si è ancora ripreso del tutto, una situazione che lo ha portato ad annullare la partecipazione alla prima puntata di ‘Da vicino nessuno è normale’, in onda da stasera.

Dopo il tam tam mediatico, il rapper ha voluto tranquillizzare i fan sul suo stato di salute provando a chiarire la vicenda con una storia sul suo profilo Instagram: “Ciao a tutti, volevo rassicurarvi che sto bene. Ho avuto qualche problema questo weekend ma nulla di grave. Non so perché stiano dicendo che son in fin di vita”. 

In molti pensano che i motivi di salute all’origine della mancata partecipazione al programma di Alessandro Cattelan su Rai 2 siano correlati agli strascichi del tumore al pancreas che l’ha colpito nel 2022 tanto da essere nuovamente ricoverato d’urgenza a settembre 2023

Nonostante il comunicato della Rai di sabato, la conferma del conduttore stesso e dello staff del rapper (che in questi giorni sembra quasi scomparsi dai social), attualmente non risultano accessi al pronto soccorso o né con interventi di ambulanze che lo riguardano in tutti gli ospedali di Milano. Inoltre non avrebbe avuto contatti con i medici che l’hanno operato in passato. 

Sicuramente la vicenda rimane, ancora, avvolta dai dubbi: che la motivazione della salute sia una giustificazione per evitare la partecipazione al programma?

Magari anche a causa delle vicende giudiziarie correlate al caso del pestaggio di Cristiano Iovino, che lo vedono indagato per rissa, lesioni e percosse

In attesa di novità, dai profili social dell’ex marito di Chiara Ferragni tutto tace se non per qualche storia postata domenica pomeriggio in ricordo di Dj Franchino, venuto a mancare proprio il 19 maggio. 

Sulla vicenda è intervenuto anche il conduttore di “Da vicino nessuno è normale”. Alessandro Cattelan. “Lo sappiamo tutti che l'attenzione su Federico è sempre altissima – ha detto lo showman – Quando lo avevamo chiamato, tempo fa, inizialmente avevamo pensato a una cosa simpatica, volevo andasse ospite a sorpresa a un matrimonio, il che era divertente visto quello che sta succedendo col suo... ci scherzo perché lui con me si è sempre prestato”.

I successivi sviluppi di cronaca avevano consigliato un “taglio” differente. Che, però, dovrà momentaneamente rimanere in un cassetto, dati i problemi di salute del rapper. “Successivamente, viste le vicende recenti, avevamo considerato un trattamento diverso – conferma Cattelan – Ora Federico ci ha comunicato che non potrà esserci per motivi di salute, non posso che fargli gli auguri perché si riprenda al meglio".