Domenica 26 Maggio 2024
PUPO
Magazine

Evviva! Morandi

Il primo Speciale di Gianni Morandi su Raiuno, intitolato "Evviva!", ha ottenuto un grande successo con una media del 23% di share, diventando il programma più seguito del prime time di venerdì scorso. Morandi ha dato al programma un tocco di garanzia e credibilità, dimostrando che la chiave del successo è lavorare sul senso del prodotto e sulla contestualizzazione dei talents. "Evviva!" è un esempio da seguire per la Rai.

Pupo

Il primo Speciale di Gianni Morandi su Raiuno intitolato “Evviva!” è andato molto bene. Con una media del 23% di share è stato in assoluto il programma più seguito del prime time di venerdì scorso. Ottenere questi risultati con gli stessi filmati tratti dalle teche Rai visti e rivisti, non era per niente scontato. La differenza l’ha fatta proprio lui, Gianni Morandi. Il suo racconto e le sue chiacchierate con gli ospiti erano davvero gradevoli. Lui, vero protagonista dell’ epoca d’oro della tv e della musica leggera, ha dato alla trasmissione quel timbro di garanzia e credibilità di cui ogni racconto ha bisogno. È la strada che la Rai deve seguire. Lavorare sul senso del prodotto e la giusta contestualizzazione dei talents in esso. Solo così si possono ottenere ottimi risultati, con investimenti economici, diciamo, “etici”. “Evviva!” è l’esempio da seguire.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro