Giovedì 13 Giugno 2024
CONTENTS
Eurovision

Guida all’Eurovision 2023: date e dove vederlo in tv. Cambia la votazione

Le due semifinali si terranno il 9 e l’11 maggio, la finale sabato 13 maggio, trasmessa su Rai 1

Debutta oggi 9 maggio  la prima semifinale dell'Eurovision Song Contest 2023. La seconda sarà invece trasmessa l'11 maggio. Due sere dopo, il 13 maggio, sarà la volta della finale. L’Eurovision è il festival musicale internazionale organizzato annualmente dai membri dell'Unione europea di radiodiffusione.

Approfondisci:

Eurovision 2023: i favoriti per la vittoria. Cosa dicono i bookmakers

Eurovision 2023: i favoriti per la vittoria. Cosa dicono i bookmakers
Eurovision 2023, la conduttrice Julia Sanina durante le prove (Ansa)
Eurovision 2023, la conduttrice Julia Sanina durante le prove (Ansa)

Sommario

Dove vederlo

I primi due appuntamenti saranno trasmessi dalle 21 su Rai 2, con anteprime alle 20.15. La conclusione della gara, invece, andrà in onda su Rai 1. A condurre tutte e tre le serate saranno la discografica Mara Maionchi e il conduttore Gabriele Corsi. Il commento in simulcast di questi tre eventi si potrà sentire su Rai Radio 2 e sul canale 202 del digitale terrestre e sarà a cura di LaMario, Diletta Parlangeli e Saverio Raimondo.  

Perché a Liverpool

Eurovision 2023 andrà in scena a Liverpool. Sarà la città dei Beatles a ospitare la kermesse musicale al posto dell'Ucraina, vincitrice dell'edizione dello scorso anno con il trionfo della Kalush Orchestra. Essendo ancora, purtroppo, teatro di guerra, in seguito all’invasione russa avvenuta a febbraio 2022, l’Ucraina non ha potuto organizzare la manifestazione. A farsene carico, dunque, è stata la Gran Bretagna: lo scorso anno il suo artista Sam Ryder, cantante e chitarrista, è arrivato secondo.  

Carlo e Camilla svelano il palco

Nei giorni scorsi Carlo e Camilla – che saranno incoronati re e regina della Gran Bretagna pochi giorni prima dell’Eurovision 2023 – hanno svelato mercoledì il palco della kermesse nel nord dell’Inghilterra con una simbolica accensione di luci scenografiche. Dopo un conto alla rovescia da parte degli spettatori, la coppia reale ha azionato un pulsante rosa che ha dato il via a una serie di luci colorate mentre veniva svelato il palco. A febbraio, il governo britannico ha dichiarato che avrebbe reso disponibili 3.000 biglietti per l'Eurovision Song Contest agli ucraini sfollati e avrebbe fornito 10 milioni di sterline (12,47 milioni di dollari) di finanziamento per aiutare a ospitare la competizione. Carlo e la regina consorte, la cui incoronazione avverrà pochi giorni prima della competizione, hanno anche incontrato la concorrente britannica Mae Muller: il sovrano ha detto all’artista che la “guarderà con interesse”.  

Lo spot con Marco Mengoni

Alla manifestazione canora europea l’Italia sarà rappresentata da Marco Mengoni e il brano ‘Due vite’ con cui l’artista ha vinto Sanremo 2023. Nei giorni scorsi è andato in onda lo spot con protagonista il cantautore, che, nel filmato pubblicitario, viene svegliato di soprassalto da uno speaker radiofonico che lo annuncia a Eurovision 2023, previsto per la sera stessa. Marco, allora, si mette a correre per raggiungere l'Arena di Liverpool e si imbatte in tutta una serie di personaggi, finché non scopre che è stato solo un sogno e mancano ancora alcuni giorni. Oltre a questo spot, sulle reti Rai è andato in onda anche un altro filmato promozionale con protagonisti Maionchi e Corsi, i due conduttori.  

Cambia la votazione

Una novità dell’edizione 2023 dell’Eurovision riguarda il sistema di voto: infatti, per la prima volta, potranno esprimere le loro preferenze anche i telespettatori dai Paesi non partecipanti solo attraverso la piattaforma online della manifestazione (non via sms o telefono, modalità riservata ai Paesi in gara).