Giovedì 20 Giugno 2024

Eclissi lunare 28 ottobre: quando e come guardarla

Spettacolo astronomico: oltre all’eclissi parziale di luna sarà possibile ammirare Giove

Eclissi di Luna (foto di repertorio)

Eclissi di Luna (foto di repertorio)

Bologna, 27 ottobre 2023 – Domani sera spettacolo in cielo: un’eclissi parziale di Luna sarà visibile da tutto il territorio italiano, meteo permettendo. Il fenomeno avrà inizio alle 20,02 del 28 ottobre e si concluderà alle 00,26 del 29 ottobre; il picco si avrà alle 22,14, quando il 6% della Luna si ritroverà nel cono di penombra privo della luce del Sole, assumendo quindi il tipico colore rosso. Non solo: accanto al nostro satellite sarà semplice distinguere anche Giove, riconoscibile dalla luminosità, messa in evidenza proprio dalla penombra dell’eclissi.

Un’ottima notizia per gli appassionati di astronomia, che il 21 ottobre non hanno potuto godere a pieno delle iniziative organizzate dall’Unione Astrofili Italiani in occasione della Notte Internazionale della Luna a causa del maltempo. “Alcuni eventi che erano stati cancellati sono stati spostati proprio in concomitanza con l’eclissi parziale – spiega Paolo Volpini, coordinatore della divulgazione dell’ente all’Ansa – trasformando così la Notte della Luna quasi in un ‘mese della Luna’”.

L’eclissi sarà visibile a occhio nudo, ma per chi volesse osservare il fenomeno a 360°, pur senza disporre di telescopi e altre strumentazioni specifiche, la web TV di Virtual Telescope Project trasmetterà le immagini captate dai suoi osservatori di Roma e Manciano (GR).