Décolleté in vernice, le scarpe bon ton chic dell'inverno 2024

Marilyn Monroe e Audrey Hepburn hanno reso celebri queste calzature, indossate di recente anche da Michelle Williams e Jennifer Lawrence

Décolleté in vernice - Crediti iStock Foto

Décolleté in vernice - Crediti iStock Foto

Le scarpe décolleté in vernice sono un’icona di eleganza e raffinatezza, perfette per le Feste natalizie alle porte e per tante altre occasioni. Grazie al design che mostra il collo del piede, le décolleté possono allungare visivamente la gamba, slanciando la figura. Spesso presentano linee classiche e pulite, con una forma arrotondata o a punta, adattandosi bene a stili formali o più casual. Il dettaglio della verniciatura rende queste calzature raffinate e femminili lucide e brillanti, aggiungendo una nota di ricercatezza sofisticata, seppur dai toni sobri.  

Celebrities

Nel corso del tempo, le scarpe décolleté in vernice divennero un'icona della moda femminile. Nel XX secolo, in particolare negli anni '50 e '60, queste calzature divennero popolari anche grazie ad attrici come Audrey Hepburn e Marilyn Monroe. Durante gli anni '80 e '90, le décolleté in vernice sono tornate alla ribalta, diventando parte integrante del fashion contemporaneo. In tempi più recenti, Jennifer Lawrence, Rachel McAdams, Margot Robbie e Michelle Williams le hanno sfoggiate sui red carpet con classe e stile.

Tipologie

Per l’inverno 2024, accanto ai modelli più semplici e classici, sono disponibili diversi tipi di scarpe décolleté in vernice. Piacciono molto, per esempio, quelle con il plateau, caratterizzate da una suola più spessa sotto l'avampiede. Grazie a queste caratteristiche, offrono un maggiore comfort e possono rendere il tacco meno impegnativo. A seconda dei modelli, queste scarpe possono avere un tacco più robusto e spesso o un tacco sottile a spillo o stiletto, con diverse altezze. C’è poi la versione slingback, sensuale e chic, con un cinturino alla caviglia che può includere una fibbia o una chiusura regolabile.

Abbinamenti

Per le décolleté invernali occorre prestare un'attenzione particolare alla scelta dei materiali. I più indicati per l’autunno e l’inverno sono la pelle, lo scamosciato o, per l’appunto, i modelli in vernice. Per quanto riguarda i colori, quelle nere o nude sono considerate tra le più fini. Sul fronte degli accostamenti con capi e accessori, per un look formale e sofisticato le décolleté in vernice, nella stagione fredda, possono essere abbinate a gonne a tubo, pantaloni in velluto e a sigaretta, completi e abiti da sera, completandolo il tutto con un cappotto lungo e una borsa strutturata. Se invece si preferisce un outfit più casual e informale, si possono indossare con jeans dal taglio dritto, maglioni oversize o giacche di pelle.

Errori da evitare

Quando si indossano le décolleté di vernice sarebbe bene prestare attenzione a non mettere capi o accessori lucidi o sgargianti, per non appesantire l’immagine e non renderla troppo appariscente. I tacchi e le altezze relative andrebbero scelte in base alle occasioni, anche se, con equilibrio e armonia, si possono sperimentare stili e colori per un tocco in più di originalità e creatività.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro