DATA DI NASCITA

3/6/1980 A TEMPIO PAUSANIA

Quello col canto lo definisce amore non corrisposto perché a Basili sarebbe tanto piaciuto praticare una forma d’arte che considera meravigliosa per chi ha le doti per performare al meglio. Il suo genere sono i ritmi e le melodie americane dei ’60-’70, il rhythm and blues, il gospel, il jazz. A conferma che l’America gli è penetrata profondamente sottopelle. "Degli Usa mi piace l’organizzazione e la mancanza di gerarchie quando si tratta di raggiungere un obiettivo. Ma proprio l’ossessione per l’efficientismo e la produttività fa vivere perennemente di corsa. Per cui mi sento profondamente italiano". La ricchezza di stimoli e geni provenienti da tre continenti non è però sempre stato vissuto come ricchezza: "A 20 anni volevo essere al 100% di un posto e a chi mi chiedeva di dov’ero, rispondevo: “Sono italiano ma non pratico“. Ma questo ha anche innescato un processo di flessibilità per cui riesco sempre a viaggiare sulle frequenze della località in cui mi trovo. E in fondo è lo stesso che accade recitando".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro