Giovedì 20 Giugno 2024

Come vestirsi con il caldo: i tessuti e i capi da scegliere

Quali sono i capi giusti per sopportare la calura estiva? Ecco i consigli sui tessuti e i vestiti da portare e quelli da evitare

I consigli sui tessuti e i capi da indossare quando fa caldo

I consigli sui tessuti e i capi da indossare quando fa caldo

Tra i tessuti da scegliere quando fa caldo c’è sicuramente il lino. Anche se si sgualcisce facilmente, questo tessuto, aiuta il corpo a traspirare meglio e a mantenere una temperatura più fresca. Sì quindi ad abiti di lino per le donne e pantaloni; camice e giacche per gli uomini, con colori chiari che non attirino i raggi solari più del dovuto.

In caso di caldo anche il cotone è una scelta vincente. Si tratta infatti del tessuto che si adatta maggiormente alla pelle, non la irrita ed è ideale quindi per la biancheria intima che è a contatto diretto con le parti più delicate del corpo. La seta può essere tra le scelte da adottare, magari per le serate estive, generalmente più fresche. Per quel che riguarda i capi tra i quali scegliere, pollice in alto per i maxi dress con tessuti leggeri, una scelta fresca per quando fa davvero tanto caldo. Le t-shirt in cotone bianco, indossate sia di giorno che di sera, possono essere un must have per completare gli outfit, dagli shorts alle gonne lunghe. Se non siete amanti delle gonne e optate sempre e comunque per i pantaloni la scelta da fare è quella dei modelli a palazzo, ampi e molto freschi. Per le calzature, luce verde per i sandali, le scarpe in tela e le espadrillas, grande classico estivo.

Quali tessuti e capi evitare con il caldo

Tra i tessuti da evitare assolutamente quando fa troppo caldo ci sono quelli sintetici. Questo tipo di stoffe, infatti, non aiutano per nulla a mantenere la pelle fresca, non fanno traspirare la pelle e sono molto spesso causa dei cattivi odori. Evitate tassativamente i capi scuri e non indossate jeans e pantaloni troppo aderenti (i modelli skinny) che creano il fastidioso effetto “seconda pelle” che in estate e con il caldo può anche causare rossori ed eritemi. Tra le calzature, no agli stivaletti, agli anfibi, alle scarpe in pelle, vernice o plastica che non fanno respirare il piede e causano irritazioni e cattivi odori. Se volete proteggervi dall’aria condizionata troppo forte o sentite l’esigenza di coprirvi di più durante una serata più fresca, non scegliete maglioncini pesanti, e optate per una stola leggera e colorata.