Come migliorare se stessi e gli altri riducendo ansie e pensieri negativi

Giorgio è un bambino autistico. Sua mamma è la protagonista del romanzo d’esordio di Samuel Martra, ’Tutte le madri della...

Giorgio è un bambino autistico. Sua mamma è la protagonista del romanzo d’esordio di Samuel Martra, ’Tutte le madri della mia vita’ (Solferino) che esplora l’animo femminile e il mistero delle relazioni familiari di cui fanno parte oltre al figlio ("Guardate bene – scrive – io non ci sono tagliata, non si può crescere un figlio come si bada al fuoco la notte per non farlo spegnere, perché altrimenti arriva il freddo, lasciando tutti quelli che si fidano di me all’addiaccio") il compagno Vit, burbero, assente, silente fino a diventare offensivo. E la madre che con la sua irruzione sulla scena la sprona a una sorta di terapia che la mette ancora di più di fronte alle sue frustrazioni e delusioni. Come ne uscirà? L’ultima frase del libro è un ringraziamento a tutte le madri della sua vita....

E’ un libro di pacificazione con sé e con il mondo anche ’Ladri, papi e latticini’ (Mondadori) di Turbopaolo – com’è conosciuto su Tik Tok e Instagram –, al secolo Paolo Sarmenghi. Trentatré anni, novarese, laureato in Giurisprudenza, sui social fa imitazioni esilaranti, mentre nel libro mantiene il mood ma per ripercorrere la storia della Terra, dai dinosauri ai giorni nostri. "È stata una bella faticaccia perché l’ho scritto senza un ghostwriter, un autore alle spalle, perciò sembrerà una bella prosa ciceroniana", spiega la genesi di una fatica letteraria che si pone una missione: quella di lavorare sull’inconscio del lettore per spingerlo a combattere come un leone.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro