Mercoledì 24 Aprile 2024

Capelli tinti, ecco le tendenze colore per il 2024

Le tinte del momento sono quelle più discusse e apprezzate dalla Generazione Z su TikTok

Le tinte di tendenza per il 2024

Le tinte di tendenza per il 2024

Un tempo a dettare le tendenze della moda e dell’hair-styling – come quella del biondo latte di cui si parla tanto in questo momento – erano le passerelle, i red carpet, i grandi show televisivi, gli eventi mediatici come Sanremo o il Super Bowl. Da un po’, invece, sembra di assistere a un’inversione di tendenza per cui indicazioni e suggestioni arrivano soprattutto dai social, TikTok in testa, la piattaforma più usata e considerata dalla Generazione Z. Capelli biondi, rossi o scuri: prima di vedere nei dettagli i principali trend, si può dire che sempre di più i giovani, e non solo, apprezzino tinte contemporanee, intense, particolari, non scontate, con sfumature multidimensionali e sfaccettate per dare più movimento, e vogliano chiome luminose, ma anche sane e naturali.  

Biondo latte

Dopo il biondo Barbie del 2023, di forte impatto, ma difficile da mantenere, sembra che le nuove colorazioni per chi ha i capelli chiari, o li vuole in questo modo, sia quello di optare per tinte più pratiche e meno impegnative, con radici lasciate più naturali, anche più scure. Su TikTok, da questo punto di vista, spopola, come anticipato, il biondo latte, chiamato anche Vanilla Chai. Si tratta di un biondo chiaro con riflessi delicati sui toni del beige e del sabbia. È una colorazione che potrebbe stare bene a molte persone, in particolare a quelle con pelle chiara e sottotono caldo, ma anche a quelle più abbronzate e con occhi castani.

Rosso ciliegia

Il color ciliegia viene proposto già da un po’ dai marchi di bellezza, dai rossetti agli smalti. Non è immune dal suo fascino nemmeno il settore dell’hair-styling, che propone come tinta del momento, per chi ama il genere, un rosso carico e saturo, in certi casi anche con sfumature dorate o bronzo per chi cerca un risultato più morbido e naturale, o ancora scure, per chi desidera un effetto più deciso.

Espresso super lucido

Se si hanno i capelli castani, tendenzialmente anche in questo caso, come per il biondo latte, si nota un ritorno a sfumature più fredde e lunari. La tinta del momento è considerata il Glossy Espresso, scura, profonda, a basso mantenimento, ma allo stesso tempo luminosa e lucente. Per chi ha la chioma castano scuro, gli esperti propongono riflessi smokey e tonalità intense che virano dal carbone al piombo, perfette se si ha la pelle chiara e si vuole evidenziare il contrasto con gli occhi, soprattutto se sono anch’essi chiari. È particolare anche il castano con pigmenti neri e viola al suo interno, adatto a chi ha una carnagione dal sottotono freddo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro