Sabato 15 Giugno 2024

'Ursa Major', Mary Elizabeth Winstead e Xochitl Gomez in fuga su un pianeta lontano

In preparazione a Hollywood un nuovo film di fantascienza, una storia di sopravvivenza di una madre e una figlia

Mary Elizabeth Winstead (a sinistra) e Xochitl Gomez (a destra)

Mary Elizabeth Winstead (a sinistra) e Xochitl Gomez (a destra)

Hollywood sta preparando un nuovo film di fantascienza: si intitola 'Ursa Major' e ha per protagoniste Mary Elizabeth Winstead ('Birds of Prey') e Xochitl Gomez ('Doctor Strange nel multiverso della follia'). Racconta una storia di sopravvivenza ambientata in un pianeta lontano. Regia e sceneggiatura sono di Jonathan e Josh Baker, che in questo modo firmano il loro secondo lungometraggio dopo 'Kin' (2018), anch'esso appartenente al genere di fantascienza. Secondo quanto raccontato dal magazine Hollywood Reporter, la trama di 'Ursa Major' si svolge su un pianeta sottoposto a terraformazione. Le protagoniste sono Charlie e Natalie, una madre e una figlia che devono nascondersi da un gruppo di cacciatori senza pietà. La loro situazione precaria è ulteriormente complicata da una tempesta mortale che si sta rapidamente avvicinando. In tutto questo Natalie, ormai adolescente, "inizia a mettere in discussione le decisioni di sua madre, la sua spiegazione di chi sono, come sono arrivate lì e cosa devono fare per restare in vita" (il virgolettato viene dalla sinossi ufficiale). La sceneggiatura di 'Ursa Major' è stata scritta a sei mani da Patrick Somerville (showrunner di 'Stagion Eleven'), Colleen O'Brien (all'esordio) e Katie French (debutto pure in questo caso). Al momento non si sa quando inizieranno le riprese, ma i diritti di distribuzione verranno decisi nel corso del Toronto International Film Festival 2022 (8-18 settembre), dunque ne sentiremo parlare presto.