Escándalo - Storia di un'ossessione, la nuova serie spagnola di Mediaset Infinity

L’ideatrice è Aurora Guerra, nota per soap come ‘Il Segreto’ e ‘Una Vita’. Trama e cast

Escandalo - Storia di un'ossessione

Escandalo - Storia di un'ossessione

È da poco disponibile su Mediaset Infinity ‘Escándalo – Storia di un’ossessione’, una serie di 8 episodi disponibile gratuitamente. ‘Escándalo’ è stata ideata da Aurora Guerra, la mente dietro un successo come le soap ‘Il Segreto’, ‘Una Vita’ e ‘Vivere senza permesso’, da cui Mediaset ha tratto la serie ‘Il Patriarca’ con Claudio Amendola. La figura principale è incarnata da Inés Molina (l’attrice Alexandra Jiménez). Nel cast figurano anche Antonio Gil, Fernando Lindez e Carlos Serrano. Guerra, inoltre, è anche produttrice esecutiva insieme a Aitor Gabilondo e Arantxa Écija.

Trama

Inés è una donna poco più che quarantenne, nel pieno di una crisi esistenziale. Il suo matrimonio con Antonio (Victor Duplá) sta vivendo un momento delicato. Il rapporto con la figlia Ainara (Eve Ryan) non è sereno e appare problematico. All'interno della famiglia, passa dall'essere invisibile a subire continui attacchi da parte del consorte. Inés è una donna ai margini, stanca di combattere il vuoto d'amore che porta con sé sin dall'infanzia, a causa del difficile rapporto con la madre, e trova l'unico sbocco nella morte. Una sera, disperata, si getta in mare. Viene salvata da Hugo Ribó (Fernando Lindez). La protagonista comincia a vedere in Hugo un'ancora di salvezza a cui aggrapparsi. Tra i due nasce subito una forte passione, ma Hugo è un adolescente di soli 15 anni, il che rende il rapporto impossibile. Nonostante gli ostacoli e i rischi, Inés si sente viva, accesa nuovamente da emozioni e sentimenti, ed è determinata a vivere questa storia, disposta a fare qualsiasi cosa per difenderla. Inés, dunque, mette in atto un piano diabolico, al limite della follia, che dà il via a una serie di eventi che conducono a un'escalation finale ricca di colpi di scena inaspettati. La serie ruota attorno alle convenzioni sociali, ai tabù da infrangere, ma soprattutto alla personalità della protagonista. La narrazione adotta il punto di vista femminile e ribalta convenzioni sociali e stereotipi culturali.

Alexandra Jiménez

Alexandra Jiménez, nata nel 1980, ha iniziato la sua carriera come ballerina. Dopo aver abbandonato la danza a causa di un infortunio, si è dedicata alla recitazione. Il successo è arrivato con la serie ‘Los Serrano’, in cui ha recitato nel ruolo di África Sanz. Questa parte le ha fatto ottenere una candidatura come migliore attrice ai Premios de la Unión de Actores y Actrices. Successivamente ha recitato nella serie ‘La pecera de Eva’ e ha vinto il premio Gaudí come migliore attrice non protagonista nel film ‘100 metros’.

Fernando Lindez

Fernando Lindez, classe 2000, prima di diventare attore ha calcato le passerelle più importanti. Ha debuttato nel 2018 in ‘Skam España’ con il personaggio di Alejandro Beltrán. Nel 2023 è entrato a far parte del cast di ‘Élite 7’ in cui era Joel, un fattorino pronto a portare scompiglio tra gli studenti di Las Encinas.

Antonio Gil

Antonio Gil, 58 anni, indossa i panni di Tomás Ribó Ballester, il padre severo di Hugo. Nel suo percorso attoriale ha recitato in numerosi film e serie, anche di portata internazionali. Tra le pellicole cui ha preso parte, figurano ‘Chocolat’, ‘Il mercante di Venezia’, ‘Quantum of Solace’ e ‘L’uomo che uccise Don Chisciotte’. Sul fronte delle serie, invece, sono annoverate ‘La Reina del Sud’, ‘e ‘La Reina del Sur’ e ‘Alba’.

Il resto del cast

In ‘Escándalo’ recita anche Carlos Serrano, nei panni di Mauro, fratello di Hugo e politico in ascesa, molto attento alle convenzioni sociali. Serrano è noto al pubblico televisivo soprattutto per aver interpretato il mefistofelico Fernando Mesía nella soap ‘Il Segreto’. Successivamente ha recitato nelle serie ‘Inés dell'anima mia’ e ‘Madri – Una vita d'amore’. Troviamo anche altri volti già conosciuti come Alba Gutiérrez (Ana, sposata con Mauro), la Lucía Alvarado di ‘Una vita’, e Celia Freijeiro (Lola, amica di Inés), già nel cast di ‘Sei sorelle’.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro