Sabato 25 Maggio 2024

Chi è Mauro Corona di ‘È sempre Cartabianca’

La carriera e la vita privata dello scrittore e alpinista che affianca Bianca Berlinguer

Mauro Corona

Mauro Corona

Volto fisso in collegamento con Bianca Berlinguer a “Cartabianca” su Rai 3, Mauro Corona ha seguito la conduttrice anche nella sua nuova avventura su Mediaset, da settembre 2023, su Rete 4, con il programma “È sempre Cartabianca”. Ma scopriamo insieme qualche curiosità sulla vita e le passioni dello scrittore e alpinista.

La vita e la carriera di Mauro Corona

Mauro Corona è nato a Baselga di Pinè il 9 agosto 1950, fin da piccolo è stato appassionato di montagna e alpinismo. Quando nasce il suo terzo fratello, la madre, stremata dalla situazione familiare con un marito infedele, decide di abbandonare la famiglia e Corona inizia ad appassionarsi di letteratura. Divora grandi classici di autori come Tolstoj e Dostoevskij. Con gli anni, si avvicina anche alla scultura lignea grazie al nonno che era intagliatore. Nel 1963 è testimone del terribile disastro del Vajont però, fortunatamente, nessuno dei suoi cari è vittima di questo avvenimento drammatico. Insieme al primo fratello viene mandato in collegio a Pordenone ma qualche anno dopo venne ritirato dalla scuola e iniziò a lavorare in una cava di marmo. Quando chiuse, diventò scalpellino riquadratore. Fu notato e apprezzato per le sue opere e nel 1975 organizzò anche la sua prima mostra.

Sempre in quegli anni, in lui nacque la passione per l’arrampicata e vinse anche la medaglia di bronzo nei campionati italiani di bob a quattro.

Nel 1997 iniziò la sua carriera di scrittore. Prima pubblicò alcuni racconti per ‘Il gazzettino’, poi si è dedicato alla stesura di veri e propri romanzi. Il primo fu “Le voci del bosco”, uscito nel 1998. La sua collaborazione con Mondadori continua negli anni e spesso le storie raccontate parlano della vita e delle tradizioni dei piccoli paesi della Valle del Vajont. Il suo ultimo lavoro, ‘Le altalene’, è stato pubblicato nel 2023. Alcune delle sue opere sono anche state tradotte in cinese, spagnolo e tedesco.

Nel 2018 inizia la sua avventura televisiva a “Cartabianca” fino al settembre 2020. In quell’anno, infatti, durante uno scambio con la conduttrice, venne allontanato per averla definito “gallina”. La Berlinguer per prima minimizzò l’accaduto e riuscì a farlo reintegrare nel 2021 fino al giugno del 2023. A quel punto, il passaggio dalla Rai a Mediaset con il programma diventato “È sempre Cartabianca” in onda su Rete 4. Per quanto riguarda, infine, la vita privata, Mauro Corona è sposato ed è padre di quattro figli: Marianna, Matteo, Melissa e Martina. Dice di essere credente in Dio ma, allo stesso tempo, non segue nessuna religione. Ha anche raccontato del suo problema con l’alcol e di come oggi stia cercando di gestirlo al meglio: “Ho sempre avuto questo problema con il vino”. Da due mesi sta provandolo a regolare la bottiglie “ma il demonio è sempre lì che ti aspetta al varco. L'ho fatto anche per i miei figli, ma non sono sicuro. Dall'alcol non si esce. Quel veleno è sempre lì. Dovrei ringraziare qualcuno perché bevendo così è come un insulto a chi ti ha dato la salute e la forza”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro