Martedì 11 Giugno 2024

Caso Bennacer, indagati per stupro esclusi dai “César“

Migration

L’Académie des César, equivalente francese degli Oscar, ha deciso di escludere dalla prossima cerimonia ufficiale a Parigi (il 24 febbraio) qualsiasi persona coinvolta in "fatti di violenze". La decisione è stata presa sulla scia del caso legato a Sofiane Bennacer, il giovane attore rivelazione nell’ultimo film di Valeria Bruni Tedeschi, indagato per stupro in Francia. "Per rispetto alle vittime (anche presunte in caso di iscrizione nel registro degli indagati o di condanna non definitiva) è stato deciso di non mettere in luce persone che sarebbero perseguite dalla giustizia per fatti di violenza", afferma l’Académie. Bennacer è uno dei protagonisti di Forever Young (Les Amandiers), il film di Valeria Bruni Tedeschi applaudito a Cannes e già di culto in Francia.