Venerdì 21 Giugno 2024

Alessia Marcuzzi stava per soffocare: salvata da Wilma Faissol, moglie dell'ex Facchinetti

L'episodio è successo in un ristorante a Londra. La showgirl romana è tornata a respirare grazie alla manovra di Heimlich ed ha raccontato tutto su Instagram

Wilma Faissol e Alessia Marcuzzi (foto Instagram Alessia Marcuzzi)

Wilma Faissol e Alessia Marcuzzi (foto Instagram Alessia Marcuzzi)

Roma, 8 agosto 2022 - Alessia Marcuzzi salvata dalla manovra di Heimlich. La showgirl ha raccontato su Instagram un epidosio che ha rischiato di costarle la vita: nel corso di una cena a Londra un boccone di polpo le è andato di traverso, bloccandosi nella trachea. Dopo alcuni attimi di panico in sala, l'intervento di Wilma Faissol, la moglie del suo ex Francesco Facchinetti, le ha permesso di tornare a respirare. Una stretta forte e un colpo sullo sterno: con la manovra di Eimlich, Wilma ha così salvato la vita ad Alessia Marcuzzi.

La conduttrice romana romana ha raccontato l'episodio su Instagram, ringraziando Wilma Faissol, baciata e abbracciata nella foto, e taggando l'ex Francesco Facchinetti. "Eravamo in un ristorante a Londra e mentre stavo mangiando, un pezzo di polipo mi si è bloccato nella trachea - si legge nel post della Marnuzzi -. Non riuscivo più a respirare, mi sono alzata e ho cominciato a strabuzzare gli occhi e a chiedere aiuto. Paolo e Tommy hanno provato a liberarmi dandomi dei colpi sulla schiena, ma nulla. Panico. Ho pensato davvero di morire, non riuscivo più a capire nulla, quando Wilma mi ha preso da dietro e mi ha stretto forte, dandomi un colpo forte sullo sterno verso l’alto".

Alessia Marcuzzi prosegue così nel racconto: "All’improvviso ho sputato quel grosso pezzo che mi bloccava la respirazione e che era rimasto completamente intatto, e ho ripreso a deglutire - racconta ancora Marcuzzi - Tutto questo nel giro di due minuti davanti a tutte le persone del ristorante che non capivano che cosa stesse succedendo. Mi sono girata, l’ho abbracciata fortissimo e le ho detto commossa 'Mi hai salvato la vita. Non lo dimenticherò mai'".

La showgirl ha sottolineato come troppo spesso questi episodi accadono "se mangiamo una cosa molto soffice e morbida e non mastichiamo bene, o semplicemente scivola giu perché stiamo parlando. E purtroppo a volte succede il peggio". e alla luce di quando accaduto si è ripromessa di imparare la manovra di Heimlich "perché davvero si può salvare la vita di una persona in poco tempo". Nella parte finale del post anche un po' di ironia rivolta a Wilma: "Comunque dí la verità, lo hai fatto anche perché senza di me ti saresti dovuta sorbire quel tipo colorato ancor di più, e questa non è cosa buona e giusta". Nelle stories su Instagram, Wilma Faissol ha poi taggato Alessia Marcuzzi, rispostando la foto postata con un messaggio: "E ieri Alessia Marcuzzi mi ha fatto perdere 10 anni di vita":.