Venerdì 24 Maggio 2024

A piedi o in bici nei boschi verso Suvereto

C’è una bellissima strada in mezzo ai boschi di querce da sughero che in 14 chilometri sale a Sassetta, ed...

C’è una bellissima strada in mezzo ai boschi di querce da sughero che in 14 chilometri sale a Sassetta, ed è tra le salite più apprezzate – anche perché per nulla faticosa – dai ciclisti che affollano questa parte di Toscana. Punto di partenza è Suvereto, che anni fa inaugurò la serie dei Borghi più Belli d’Italia, e che le sughere le porta anche nella radice del nome.

E che per l’appunto è il cuore del Consorzio Vini Suvereto e Val di Cornia: qui, dal 26 al 28 aprile prossimi, si terrà il ’Suber Festival’. Che sa di vino naturalmente – nei dintorni si scoprono aziende capaci di produrre rossi eccellenti – ma non solo: il programma è ricco, ed è per tutti, dai bambini ai nonni. In programma mostre itineranti e talk show, teatro-canzone e visite delle cantine, laboratori e tiro con l’arco fino ai bike tour. E, ovviamente, deliziosi assaggi dal calice.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro