Lunedì 20 Maggio 2024

A Maredamare sfila il beachwear Una speranza per il comparto

Migration

La moda della spiaggia e un po’ di intimo torna a Firenze dal 23 al 25 luglio con il mondo beachwear per la 15ª edizione di ’Maredamare’, la fiera internazionale promossa da ’Underbeach’ che in Fortezza da Basso presenterà in anteprima oltre 200 collezioni per l’estate 2023 con grandi marchi internazionali e start up. "In questi 15 anni – afferma Alessandro Legnaioli (foto in basso), presidente di Maredamare – abbiamo messo a punto un’idea, più che un salone, uno strumento di qualità per un settore che ne aveva disperatamente bisogno e che ha fatto di interazione e condivisione i princìpi portanti. Da quest’anno, con il supporto di Agenzia Ice, abbiamo aumentato il nostro incoming buyer con clienti provenienti da Thailandia, Vietnam, Corea, Stati Uniti, Israele, Giappone, Spagna, Cile e Perù. Oltre a questi la fiera ospita i più importanti compratori di Russia, Grecia, Francia, Croazia, Svizzera, Belgio, Polonia, Germania, Repubblica Ceca e i best shop italiani".

Si torna poi alla formula indoor delle sfilate nel padiglione Cavaniglia. Si parte sabato 23 luglio alle 12.30 con la sfilata Spain Fashion, (sfilano tra gli altri: Chela Clo, Dolores Cortés, Elena Morales, Luna Brands, Palmas Swimwear, Roidal, Ysabel Mora). Alle 13.30 Fasten Seat Belt, Trends preview summer 2023, i quattro trend portanti dell’estate 2023 messi a fuoco da una selezione di marchi internazionali (sfilano: Anita, Chantelle, Cotton Club, Isa Belle, Max Mara, Giadamarina, Laetitia beachwear, Linea Sprint, Maryan Mehlhorn, Passionata, Rosa Faia, Sunny Beach, Watercult). E poi ancora il 24 luglio.

E.D.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro